4 segreti per ringiovanire con il make-up estivo

Ecco come possiamo rendere più "fresco" il nostro viso!

 

Con l’estate e l’abbronzatura, aumenta la nostra voglia di giocare con il make up, per cui tendiamo a scegliere tinte brillanti e iridescenti, gloss a specchio e eyeliner colorati. Ma facciamo attenzione a non esagerare. Se sbagliamo il “tiro” potremmo apparire più vecchie per colpa del make-up.  Ci sono da rispettare alcune regole per non rischiare di creare un trucco “effetto mascherone”, ecco quali sono.

1 Fondotinta leggero

Il fondotinta troppo coprente non va bene.  D’estate è meglio optare per una base più light, a prova di caldo e di sudore. Inoltre, l’effetto deve essere quello di una seconda pelle, molto naturale e fresco. I fondo più pesanti rischiano di insinuarsi tra le pieghette del volto, creando una sorta di spiacevole ‘effetto ruga’. Scegli una BB Cream o un fondo fluido super leggero.

2 Texture della terra

Sbagliare il colore e l’applicazione della terra è facile. Troppo iridescente, infatti, mette in evidenza eventuali pori dilatati, mentre troppo opaca, d’estate, rischia di risultare a macchia. Optate per una terra che si fonde con la pelle, con un’intensità modulabile, da dosare poco a poco.

Trucco naturale estivo
Trucco naturale estivo

3 Trucco occhi leggero

Il trucco occhi troppo intenso, con un  tratto di matita spesso, d’estate, appesantisce lo sguardo. Meglio puntare su un trucco occhi leggero, nei toni del bronzo e dell’oro impreziosito da una matita color panna che amplifica lo sguardo. Abbondare di mascara per un effetto ciglia finte, soltanto la sera.

4 Evitare gli ombretti in crema

Il make up troppo cremoso, come ombretti in crema, matite occhi e labbra molto morbide, in estate è meglio evitarlo. Sono trucchi che ‘sbavano’ per cui la soluzione è optare per i prodotti waterproof.