5 benefici dell’olio di ricino

Il suo sapore non è un granché, ma è un vero e proprio toccasana!

 

L’olio di ricino può aiutarci a mantenerci in salute e a essere belle. L’olio, dal sapore alquanto sgradevole, si ottiene con la spremitura a freddo dei semi della Ricinus Communis, una pianta tipica dell’India. Sono davvero molto noti i suoi effetti lassativi, tanto che in epoche non lontane veniva utilizzato come “punizione” contro i dissidenti politici, ma forse non tutti sanno che ha numerose proprietà che possiamo sfruttare per la nostra bellezza. Ecco 5 benefici dell’olio di ricino da non sottovalutare.

olio-di-ricino1
Mai provato sui capelli?

1. Olio di ricino sulla pelle

Lo sapevate che l’olio di ricino può essere utilizzato per curare l’acne, dermatiti, prurito e micosi? Tutto merito della sua azione antifungina e antibatterica.

2. Olio di ricino idratante

Se usate sulla pelle crea una pellicola che riduce la dispersione dei liquidi, mantenendo la pelle profondamente idratata.

3. Olio di ricino per i capelli

L’olio di ricino può aiutarci in caso di capelli secchi e sfibrati, ma previene anche le doppie punte e regola la produzione di sebo. Inoltre è utile in caso di caduta di capelli:

4. Olio di ricino per le ciglia

Lo sapete che applicando un po’ di olio di ricino sulle ciglia diventeranno più forti e più belle?

5. Olio di ricino contro le verruche

Soffrite di verruche? Beh, l’olio di ricino può essere un aiuto non indifferente per dire addio per sempre a questo disturbo!

olio-di-ricino2
L’olio di ricino è utile anche in caso di verruche!