5 importanti alleati di bellezza per disintossicare la pelle

Carbone, argilla e alghe. Sono solo alcuni dei prodotti detox per la cute

 

Immaginiamo la nostra pelle come un filtro tra noi, il nostro corpo e il mondo esterno. Che cosa vedete? Assume l’immagine di una barriera molto forte e al tempo stesso delicata che deve fare da scudo a sole e smog. E mai come in questo inverno lo smog in alcune zone d’Italia è stato elevatissimo. È quindi fondamentale disintossicare la nostra pelle periodicamente.

Probabilmente molte di voi fanno già delle diete detox, che sono delle giornate dedicate ad alimenti in grado di aiutarci a eliminare le tossine residue. Benissimo, con la stessa logica “coccolate” la cute. Quali sono i prodotti e i trattamenti più efficaci che si possono tranquillamente fare a casa senza spendere una fortuna?

Scrub al sale marino

SEA SALT
Sea Salt

Il sale marino leviga la pelle, elimina le cellule morte e assorbe le impurità. Secondo una ricerca dell’Università di Kiel, in Germania, le persone con la pelle secca che si immergono per 15 minuti in una vasca di acqua e sale ristabiliscono il film idrolipidico in modo ottimale. La cute apparirà fin da subito molto più idratata e vellutata.

Trattamenti a base di antiossidanti

melograno
Melograno

Sicuramente gli antiossidanti vanno prima di tutto assunti attraverso la dieta, poi si possono applicare anche sulla pelle, perché riducono i danno causati dall’inquinamento e stimolano la produzione di collagene ed elastina. Frullate quindi del melograno, dell’uva nera e aggiungetene qualche cucchiaio a una crema base per il corpo.

Sapone al carbone

sapone-carbone
Sapone e maschera al carbone

Tutti pazzi per il carbone vegetale. Una volta si utilizzava solo per contrastare i disordini intestinali, oggi affolla le nostre tavole, trasformandosi nell’ingrediente principe di pane e cornetti. La prima proprietà del carbone è quella assorbente: è quindi una spugna perfetta per l’inquinamento e anche per i residui contenuti nei nostri pori. Potete aggiungerlo al detergente e usarlo per lavare il viso e il resto del corpo.

Maschera al fango e argilla

argilla-maschera
Maschera all’argilla

Questi prodotti così semplici e basilari possono fare moltissimo per la nostra bellezza. Le maschere al fango e all’argilla sono ideali per rimuovere le impurità. L’odore non è piacevolissimo, quindi per renderlo meno pungente e idratare in profondità la cute, aggiungete qualche goccia di oli botanici idratanti, come lavanda e mandorle dolci.

Elisir di bellezza? Le alghe

alghe
Alghe in polvere

Le alghe non sono proprio un prodotto invitante (soprattutto da applicare sul viso), eppure sono preziose. In cucina danno un sapore incredibile ai piatti, sono importanti per regolare il metabolismo e per la perdita di peso, ma sono anche in grado di proteggere la pelle. Sono antiossidanti e ricchi di minerali disintossicanti. Come si usano? Aggiungetene qualche cucchiaino alla maschera al fango o all’argilla oppure mescolatele con il carbone.