7 consigli per non far cedere il seno

 

Il seno è uno delle parti del corpo femminile più importante e dobbiamo prestare attenzione affichè resti seducente il più a lungo possibile. Anche se è normale che con il tempo inizi a perdere tono, adottando alcune buone abitudini, è possibile ritardare questo processo. Ecco come.

1 Fare flessioni sulle braccia

Con le flessioni sulle braccia, riusciamo a rafforzare i muscoli pettorali. È un esercizio che aiuta a rassodare il seno.

2 Praticare gli esercizi con manubri

Servono non solo a tonificare il petto, ma anche ad evitare la flaccidità delle braccia. Prendetene uno per mano ed eseguite movimenti per 5 o 10 minuti.

3 Eseguire aperture per i pettorali con manubri

Afferrate i due manubri, sosteneteli davanti a voi, in modo che i gomiti restino piegati ad angolo retto all’altezza delle spalle. Spingete in avanti i manubri distendendo le braccia, quindi ritornate alla posizione iniziale. Realizzate tre serie, da 5-10 ripetizioni ognuna.

seno
Cosa fare per non trovarsi un seno cadente

4. Fate attenzione alla postura

I vantaggi di una buona postura non consistono solo nell’evitare danni muscolari o alla schiena. Con essa, otterrete un rialzamento immediato del seno e la vostra figura apparirà più sottile e modellata.

5. Terapia del ghiaccio

La terapia del ghiaccio è un buon rimedio naturale per tonificare la pelle e rassodare il seno. Avvolgere il ghiaccio in un panno in modo che non entri in contatto diretto con la pelle. Fate dei delicati massaggi circolari sul seno tamponando con attenzione ed esercitando una lieve pressione su di essi. Proseguite per 5 minuti. Ripetete ogni giorno per ottenere buoni risultati.

6 Massaggio con olio d’oliva

Applicare l’olio d’oliva  è un buon modo per mantenere la pelle idratata e attivare la circolazione.

7. Indossare il reggiseno corretto

Ci sono molti modelli di reggiseno che aiutano a rialzare il seno o a dargli una bella forma.  Tuttavia, è importante scegliere una taglia e un modello giusto, affinché il seno non resti troppo schiacciato o, al contrario, poco sostenuto.

di Marianna Feo