7 cose da sapere prima di bere l’acqua del rubinetto

 

Voi siete tra i tanti italiani che preferiscono bere l’acqua del rubinetto oppure siete tra quelle persone che preferiscono bere l’acqua minerale in bottiglia? L’Italia, come sempre, si divide, tra coloro che trovano più sicura l’acqua che si acquista al supermercato e che non si sognerebbero mai di dissetarsi dal rubinetto e coloro che, invece, inorridiscono di fronte a chi consuma acqua commerciale, sottolineando i benefici dell’acqua che sgorga dai rubinetti di casa. Se optate per questa seconda fazione, ecco una serie di cose da sapere.

acqua-del-rubinetto1
L’acqua del rubinetto costa meno di quella in bottiglia

1. L’acqua minerale ha un costo di circa 500/1000 volte più dell’acqua di rubinetto

2. L’acqua minerale ha un costo anche ambientale, con 200mila tonnellate di plastica prodotta per imbottigliarla

3. L’acqua minerale è importante se si ha bisogno di particolari minerali, non presenti nell’acqua del rubinetto

4. L’acqua del rubinetto è sepre a disposizione e non ha costi di trasporto

acqua-del-rubinetto2
Attenzione, l’acqua deve essere potabile!

5. L’acqua del rubinetto subisce controlli più frequenti

6. L’acqua del rubinetto, però, deve essere potabile (informatevi presso il comune e il gestore dell’acqua)

7. Per essere sicuri che l’acqua del rubinetto sia buona, chiedete l’analisi dell’acqua a laboratori specializzati

di Redazione