7 rimedi naturali per restringere i pori dilatati del viso

Un problema estetico che insorge specialmente se la nostra pelle è grassa

 

I pori sono delle piccole aperture della pelle del viso, necessarie per la respirazione dei tessuti. Ogni tanto, capita che i pori si ostruiscano e si dilatino, creando  problemi estetici da eliminare.  Il motivo principale di questo problema  è la pelle grassa.
In questo caso, i pori  non riescono più a  contenere una quantirà di  sostanze di scarto –  grasso e cellule morte –  troppo elevate e  così si aprono.  Il problema dei pori dilatati non può essere eliminato del tutto, ma esistono dei rimedi naturali che possono aiutarci diminuire questo inestetismo.

Effetti cibo sul volto
7 rimedi naturali per restringere i pori dilatati del viso

I rimedi

1.Alimentazione

La prima cosa da fare,  è partire dall’alimentazione. Limitiamo il consumo di cibi grassi e di conservanti, a favore di  frutta e verdura, che aiutano  a regolarizzare l’elasticità e la produzione di sebo della pelle.  Anche bere molta acqua durante il giorno può aiutare a rendere la pelle più elastica, sana e luminosa.

2.Detersione e Maschera all’argilla

Curate quotidianamente la pulizia della pelle,  al mattino  e alla sera.  Utilizzate prodotti non aggressivi, da risciacquare con acqua fredda, ed  eliminate le cellule morte  con uno  scrub leggero.  Nella fase della detersione, non rimuovete le impurità con le mani poichè schiacciare i punti neri danneggia i tessuti e crea cicatrici sulla pelle. Evitate anche di usare  trucchi troppo aggressivi o grassi, poichè possono peggiorerebbero il problema del sebo.

3.Tonico all’aceto di mele
L’aceto di mele funziona come un tonico astringente naturale della pelle. Inoltre, ha anche proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie. Immergete un batuffolo di cotone in una soluzione di acqua e aceto in parti uguali. Applicate la soluzione sul viso e  lasciate agire per qualche minuto, per poi risciacquare.

4.Succo di limone e di cetriolo

Anche il limone è un ottimo astringente e  l’acido citrico, inoltre,  esfolia la pelle e aiuta a rimuovere le eventuali macchie sulla pelle.  Per ottenere una crema piacevole da applicare sul viso, potete aggiungere al succo di limone un cucchiaino di miele biologico. Applicate sulla pelle e lasciate agire per 10 minuti e poi risciacquate. Da ripetere tre volte la settimana. Il cetriolo migliora la luminosità e l’aspetto della pelle. Estraetene il succo e immergetevi un batuffolo di cotone da tamponare sulla pelle. Lasciate  agire per 15 minuti e  risciacquate con acqua fredda.

maschera-al-cetriolo-per-viso-e-collo_bcac171d6dde52ade6a8fea0a1ea7f3e
Succo di limone e cetriolo per stringere i pori

5.Maschera al miele e limone

Vi serviranno un cucchiaio di yogurt, una mela grattugiata, un cucchiaio di miele e uno di succo di limone. Mescolate  gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio ed  applicate la maschera così ottenuta sul viso. Tenete in posa 15-20 minuti e poi risciacquate.

6.Maschera a base di cetriolo

Per preparare questa maschera servono 1 cucchiaino di miele, 1 quarto  di cetriolo pelato e 1 cucchiaio di acqua. Frullate gli ingredienti e aggiungete alla crema 2 cucchiaini di farina d’avena. Applicate sul visto e  lasciate in posa per 20 minuti.

7.Maschera all’argilla

L’argilla  assorbe il sebo e restringe i pori. Attenzione però a non utilizzarle troppo spesso questa maschera per evitare che la pelle diventi troppo secca. Applicate del ghiaccio per alcuni secondi, da 15 a 30 massimo, o dell’acqua fredda per il risciacquo in modo da avere un effetto astringente temporaneo. Per potenziare l’effetto astringente,  potete aggiungere al cubetto di ghiaggio il succo di cetriolo, succo di mela o thè verde.