8 benefici della musica classica

Dopo aver letto questo articolo, correrete ad acquistare cd di Mozart, Beethoven, Bach...

 

Quanta musica classica ascoltate? Se preferite “ritmi più moderni” sappiate che ogni tanto un po’ di musica classica dovrebbe comparire nella nostra playlist: i benefici di questi brani sono tantissimi, sia per la salute della nostra mente sia per la salute del nostro corpo. Il cervello è maggiomente stimolato, il nostro stress è ridotto, la nostra qualità del sonno diventa migliore… Siete pronte a scoprire gli 8 effetti benefici della musica classica su mente e corpo?

musica-classica2
La musica classica fa bene a mente e corpo

1. Permette al cervello di lavorare meglio e di essere stimolato a dovere, grazie a brani stimolanti e piacevoli.

2. Aiuta le persone affette da demenza senile o Alzheimer: alcuni studi dimostrano che aiuta a riguadagnare memoria, migliorando la qualità della vita.

3. Aiuta a dormire meglio: aiuta a rilassare il corpo, ad allontanare stress e cattivi pensieri, stimolando un sonno di qualità.

4. Aiuta a rilassarsi alla guida: se ogni volta che vi mettete al volante siete nervosi, mettete un po’ di musica classica e tutto passerà.

5. Aiuta a ridurre il dolore: alcuni studi dimostrano che può ridurre il dolore dopo operazioni o in caso di dolori cronici. Aiuta anche a ridurre la depressione.

6. Aiuta a manifestare le nostre emozioni: la musica può dire come ci sentiamo meglio di tante parole.

7. Può tenere sotto controllo la pressione del sangue: calmandoci e permettendoci di rilassarci, possiamo anche abbassare i ritmi del corpo e avere una pressione sanguigna ottimale.

8. Può aiutare in caso di dieta: ascoltare musica classica mentre mangiamo può aiutarci ad assaporare ogni piatto e a mangiare di meno.