8 cattive abitudini di bellezza da evitare

Correggiamo subito i nostri errori quotidiani

 

Anche se non ce ne rendiamo conto, ci sono alcune  abitudini di bellezza inutili e che non portano ad alcun beneficio.  Certi gesti quotidiani potrebbero portare ad irritazioni e secchezza della pella oppure danneggiare i nostri capelli.  Ecco dunque cosa dobbiamo evitare di fare.

Le abitudini beauty che non servono

1.Lucidare le unghie tutte le volte che si applica lo smalto non è necessario.

2.Se usate un buon detergente per il viso, non importa usare il tonico.

tonico
Tonico tutti i giorni

3.Rimuovere lo sporco sotto le unghie con le mani è sbagliato, poichè si irrita la pelle. Meglio lavarsi bene le mani e tagliare le unghie. Ad ogni modo, il modo migliore per pulire le unghie è uno spazzolino imbevuto con un po’ di alcol.

4.Stirare i capelli o fare la piega tutti i giorni.

piastra Collage
Stirare i capelli sempre

5.Togliere le sopracciglia (i peli superflui) ogni giorno. Andate invece da un estetista circa ogni 20 giorni per farvele modellare, ma tra una seduta e l’altra non toccatele.

6.Applicare troppa crema o prodotti idratanti sulla pelle. Non serve poichè la cute non riescie ad assorbire uno strato eccessivo di prodotto.

Moisturizer cream
Applicare troppa crema

7.Tagliare le cuticole alle mani è una cattiva abitudine. Usate piuttosto una crema per le mani idratante. 

8.Esfoliare la cute tutti i giorni. E’ sufficiente farlo una volta a settimana.

Fonte: pinkblog.it