8 motivi per lavarsi i capelli con l’aceto di mele

E' un rimedio naturale utile per la nostra bellezza.

 

L’aceto di mele è utile per la pulizia del nostro viso e del nostro corpo in generale, oltre che essere un ottimo condimento per le nostre insalate. Ma lo sapete che può essere un ottimo rimedio naturale anche per la cura dei nostri capelli? Dopo aver letto i nostri 8 motivi per usarlo come shampoo o al posto del balsamo, siamo certe che lo comprerete subito o userete la ricetta del video qui sotto per realizzare un aceto di mele casalingo, sano e buono, oltre che utile per i nostri capelli.

aceto-di-mele2
Aceto di mele

1. Bilancia il ph e regola la produzione di sebo

Dona lucentezza e bellezza ai capelli, ma aiuta anche a rispettare il naturale ph del cuoio capelluto.

2. E’ un antibatterico

Utili le sue proprietà antibatteriche e contro l’insorgenza di funghi e altri agenti patogeni esterni.

3. Pulisce alla perfezione

Toglie tutti i residui dei prodotti per capelli che usiamo, pulendo alla perfezione i capelli.

4. Definisce i ricci

Se avete i capelli ricci, sappiate che aiuta a definirli e a mantenerli in forma.

5. Balsamo per i capelli

L’aceto di mele è utile al posto del balsamo, per dare morbidezza e lucentezza ai capelli.

6. Aumenta la lucentezza dei capelli

Fare l’ultimo risciacquo con l’aceto di mele cambierà, in meglio, il colore dei nostri capelli.

7. Stimola la crescita dei capelli

E aiuta anche a ridurre e prevenire la loro caduta, stimolando la circolazione del sangue.

8. Previene doppie punte e rotture

Se combattete sempre le doppie punte, provate l’aceto di mele e rimarrete piacevolmente sorprese.