8 rimedi naturali per non far schiarire i capelli dal sole

 

Anche i capelli, come la pelle, devono essere ben preparati all’arrivo dell’estate per minimizzare i “danni” che il sole può provocare alla nostra chioma. In particolare, i nostri capelli – a causa di cloro, salsedine e i raggi solari – tendono a seccarsi e a schiarire il loro colore.  Un buon trattamento per idratare le fibre può essere dunque d’aiuto. Ecco 8 rimedi naturali che aiuterebbero a contrastare gli effetti negativi dei raggi solari sui capelli.

I rimedi

come-evitare-che-si-creino-nodi-sui-capelli-lunghi_93bc538786f5374f3e74f8fbfaec8e3d
Proteggere i capelli

1. Aceto di mele

L’aceto di mele è efficace per sigillare il colore dei capelli. Applicare una volta alla settimana in questo modo:  fare un risciacquo usando il corrispettivo di un tappo di aceto di mele da miscelare in tre tazze di acqua calda.

2. Vodka

Uno shampoo alla vodka serve a rimuovere i depositi di cloro e minerali. Per prepararlo dovete mescolare un mezzo bicchiere di vodka con quattro bicchieri di acqua calda. L shampoo fissa inoltre il colore.

3. Maschera all’uovo, olio di oliva e aceto

La maschera  serve a preservare il colore della vostra tinta e dare brillantezza. Spalmare il composto su tutta la lunghezza della chioma e lasciare riposa per 30 minuti.

4. Olio di Cocco

Usate almeno una volta alla settimana l’olio di cocco per idratare i vostri capelli.

5. Maschera al cacao

Per migliorare e proteggere il colore dei vostri capelli, applicate dopo lo shampoo la maschera a base di cacao in polvere, yogurt, miele e aceto di mele. Gli acidi naturali della formula tendono ad illuminare il colore.

6. Maschera carote e frutti rossi

Questa maschera è adatta alle donne con i capelli rossi. Per prepararla mescolare tutto insieme a uno yogurt bianco e miele – che mantiene l’umidità. Applicate sui capelli appena dopo lo shampoo.

7. Camomilla con olio di lavanda e miele

Preparate una tazza di camomilla con qualche goccia di olio di lavanda e tre cucchiai di miele e lasciare raffreddare. Versate poi sui capelli e lasciate in posa per cinque minuti. Questa miscela è adatta soprattutto per chi ha i capelli biondi. La camomilla infatti illumina le sfumature, il miele da morbidezza e l’olio di lavanda lenisce il cuoio capelluto.

8. Uva

Le proprietà dell’uva sono adatte alle brune tendenti al ramato, perchè impediscono che le sfumature svaniscano. Preparare una spremuta d’uva nera da spalmare sui capelli è quello che ci vuole, insieme a uno shampoo delicato e a una maschera lenitiva.

Fonte: marieclaire.it

di Marianna Feo