Colorazione alla cannella, copre i capelli bianchi

Non si dovrebbe mai ricorrere alle tinture, se si desidera avere dei capelli sani e lucenti. Molte persone amano tingerli, pur non avendone bisogno, semplicemente per cambiare. Ma anche se inizialmente i capelli sembrano belli con il nostro nuovo colore, non passa molto tempo che questo sbiadisce lasciando i capelli danneggiati e spenti.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Ma allora quando compaiono i primi capelli bianchi e la necessita di farsi la tinta aumenta fino a diventare un abitudine mensile, come dobbiamo fare? I capelli bianchi sono antiestetici e non ci fanno sentire a nostro agio, la maggior parte delle volte (anche se adesso vanno molto di moda). Be abbiamo scoperto un modo per creare una “tinta” casalinga, naturale, che nutre il capello e copre i capelli bianchi. Inoltre ci farà anche risparmiare dato che gli ingredienti non sono costosi. Intanto la colorazione avviene grazie alla cannella, una spezia molto usata in cucina, che ha molteplici effetti benefici nel nostro organismo, se assunta regolarmente. Gli ingredienti che serviranno, sono tre: Cannella, miele biologico, olio extravergine di oliva. La quantità degli ingredienti da utilizzare, ovviamente, varia in base alla lunghezza dei capelli, ma in proporzione si utilizzano:

Tre cucchiai di cannella

Tre cucchiaini di miele biologico

Mezza tazza (da latte) di olio extravergine di oliva.

Le proprietà benefiche di questi ingredienti sono ben noti, poiché vi sono un infinità di maschere caserecce che ne prevedono l’utilizzo. Quindi oltre a colorare i capelli eliminando quelli bianchi, li rendere più lucenti, sani, e forti. Può creare problemi a chi soffre di cute grassa, poiché l’utilizzo dell’olio sulla cute farà si che l’aspetto unto tipico di chi ha i capelli grassi, fuoriesca più velocemente. Quindi si consiglia un risciacquo particolarmente acurato per chi soffre appunto di cute grassa.

Vediamo come si procede alla preparazione. In un pentolino si fa riscaldare l’olio, come se doveste prepararlo per una frittura ma senza che l’olio si bruci. Quando notate l’olio liquido versatelo in una ciotola e aggiungete la cannella in polvere, mescolate delicatamente e aggiungete il miele, continuando a mescolare.

Distribuire con un pennello il composto su tutta la lunghezza del capello dalla radice. Raccogliere i capelli in una cuffia termica o anche ricoprire la testa con carta alluminio. Lasciare in posa 50 minuti. Risciacquare e lavare con uno sciampo delicato. Tamponare i capelli e asciugare con il fon.