A che ora devi mangiare per favorire il metabolismo

Ecco cosa ci dicono gli esperti

 

Alcuni esperti sostengono che sia importante sceglire i momenti giusti della giornata per mangiare, altri invece insistono che non c’è bisogno di seguire un programma orario stabilito. Ciò che accomuna tutti è il fatto che sia necessario mangiare quando sentiamo il senso della fame.

Questo perchè il nostro corpo ha bisogno di nutrizione indipendentemente dall’ora del giorno. D’altra parte, abbiamo però bisogno di mangiare con moderazione senza eccedere. Il nostro orologio fisiologico svolge una funzione importante e se modifichiamo i nostri ritmi quotidiani possiamo sconvolgere il metabolismo e anche la nostra salute generale.

Dovremmo però preoccuparci prima di tutto di ciò che si mangia e poi di quando si mangia. Ad esempio, possiamo fare un pasto ogni tre o quattro ore, con la possibilità di fissare questa routine mantenendo la glicemia stabilizzata.

Combattere l'insonnia
Mangiare

La cosa migliore da fare poi è regolare i nostri ritmi di alimentazione in base al nostro stile di vita e mantenerli per lungo tempo. Ad esempio se si lavora la notte,  è probabile che sia necessario regolare le ore dei pasti diversamente da chi lavora durante il giorno e di conseguenza il tipo di cibo. Tuttavia, la maggior parte delle persone non dovrebbe saltare i pasti o mangiare a cena troppo tardi, poichè le calorie extra sono più propense a trasformarsi in grasso.

Il corpo può gestire l’energia introdotta con il cibo, sotto forma di calorie, più o meno efficacemente a seconda del momento della giornata e sul proprio metabolismo.