A cosa serve l’olio di mandorle

Scopriamo tutti gli usi di questo preziosissimo rimedio beauty

 

L’olio di mandorle dolci è uno degli oli più conosciuti ed usati in cosmetica perchè ha moltissime proprietà. Ad esempio, l’olio di mandorle dolci possiede i pregi anti ossidanti, antirughe, anti smagliature ed è ricco in vitamina E, A e D, acido linoleico e oleico. Data la sua facilità nel reperirlo – si trova anche al supermercato –  può essere utilizzato per le più svariate esigenze. Dovrete avere solo leggere l’etichetta ed accertarvi che sia puro e che provenga da spremitura a freddo delle mandorle. Ecco come lo possiamo utilizzare.

Rimedio contro le smagliature

Una delle virtù dell’olio di mandorle è quella di essere cicatrizzante, grazie alla presenza di vitamina E. Durante la gravidanza, se massaggiato fino all’asorbimento sui punti critici, come seno, pancia e braccia, preverrà dalle antiestetiche smagliature. Dovrete applicarlo tutti i giorni, affinché sia efficace.

Per illuminare la pelle

Quando state per uscire, una volta che siete già vestite, spalmatevi dell’olio di mandorle sulle gambe se avete degli shorts o le braccia. La vostra pelle risulterà essere scintillante.

olio-di-mandorle1
Olio di mandorle

Dopo la ceretta dall’estetista

Se siete appena uscite dall’estetista e vi sentite tutte appiccicose per via della cera rimasta sulla pelle, con un pò di olio di mandorle andrà via tutto in un solo gesto.

Per la pulizia del viso

Potete eliminare i punti neri e le impurità della pelle, massaggiando dell’olio di mandorle sulla pelle pulita –  ancora meglio se ammorbidita con del vapore caldo. Passate l’olio sulla pelle con i polpastrelli, praticando dei movimenti circolari, sulle zone più critiche, come mento, fronte, naso e guance. Alla fine del massaggio risciacquate bene e applicate la solita crema.

Per fare i massaggi ai bebè

Con l’olio di mandorle potrete fare un bel massaggio ai neonati,  su schiena, gambe e pancino. L’olio di mandorle è ottimo per queste operazioni.

Come impacco per i capelli

È fondamentale per i capelli ogni tanto fare un impacco con sostanze nutrienti. Usate l’olio di mandorle insieme al miele, avocado o altri tipi di olio, come olio d’oliva o d’argan. L’importante è che lo facciate ovviamente a capelli sporchi e  umidi, prima di fare poi il consueto shampoo.

Almonds oil
Olio di mandorle com si usa

Per rinforzare le unghie

Potrete avere un effetto sorprendente avendo la costanza di massaggiarvi tutte le sere sulle unghie l’olio di mandorle insieme all’olio di ricino.