Acconciature e raccolti in base alla forma del tuo viso

Le pettinature perfette per chi ha il viso tondo, ovale, rettangolare o a forma di cuore

 

Quante volte avremmo voluto copiare questa o quella acconciatura, ma, una volta provata su di noi, finivamo solo per enfatizzare i nostri difetti anziché migliorare la forma del nostro visto?
Questo succede perché non tutti i raccolti e non tutte le pettinature sono adatte a ogni volto. Ovviamente tutte possiamo raccogliere i capelli, ma a seconda che il nostro viso sia tondo, squadrato, a cuore o lungo ci sono piccoli accorgimenti che ci permetteranno di addolcire i nostri lineamenti ed enfatizzare i nostri pregi.

Ecco quindi una piccola guida utile per indirizzarvi e aiutarvi a scegliere l’acconciatura più giusta per voi proprio in base alla forma del vostro viso!

Viso tondo

Desktop2
Viso Tondo

Chi ha il viso tondo, ovvero mento piccolo, zigomi non troppo alti e guance piene, deve cercare di renderlo un po’ più affusolato e allungato. Per questo un’ottima soluzione è quella di dare volume alle radici cercando di fare una piccola cotonatura nella parte alta della testa in modo da guadagnare qualche centimetro in altezza e far sembrare il viso più lungo.
Oltre alla cotonatura, che magari non viene benissimo a tutte, potete utilizzare qualche prodotto specifico per dare volume ai capelli come lacca, spuma o shampoo secco volumizzante. Ovviamente in questo modo si possono poi creare acconciature più particolari come trecce o code alte, purchè si mantenga il volume solamente sulla parte alta della testa e i capelli vengano tirati e resi piatti sulle tempie.

Un’altra idea molto carina è quella di creare degli chignon altissimi tirando per bene tutti i capelli ai lati del viso, oppure creare delle trecce un po’ spettinate che siano, però, sempre molto voluminose.

Da evitare assolutamente la frangia, perchè accorcia il viso e anche la riga in mezzo che enfatizza i lineamenti rotondi. No anche a boccoli voluminosi, soprattutto all’altezza delle guance, mentre sono preferibili i capelli lisci, meglio ancora se leggermente sfilati sui lati, in modo da sfinare il viso e farlo apparire più lungo e ovale.

Viso squadrato

Desktop
Viso squadrato o rettangolare

Il viso rettangolare solitamente è caratterizzato da una mascella abbastanza larga e pronunciata che rende il viso, appunto, simile a un quadrato. In realtà moltissime star sono caratterizzate da un viso piuttosto squadrato, quindi è molto facile trovare idee di acconciature o pettinature da copiare.

L’obiettivo è sicuramente quello di ingentilire le forme del viso cercando di rendere i lineamenti più morbidi.

Una bella idea per una serata speciale può essere quella di creare un caschetto morbido e vaporoso, un “faux bob” come ormai si è soliti chiamarlo. In questo modo i capelli verranno raccolti dietro la nuca creando un effetto volume utile per ingentilire la mascella squadrata, mentre le ciocche più corte verranno tenute davanti un po’ spettinate per creare un effetto vedo/non vedo che sfini i lineamenti.

In generale ricordate di non scegliere tagli troppo geometrici, caschetti con tagli netti o troppo corti che tendono a irrigidire i contorni del viso. Molto meglio optare per lunghezze medie o al massimo per un long bob leggermente sfinato sul davanti.

Viso ovale

Desktop1
Viso ovale o oblungo (come nel caso di Sarah Jessica Parker)

Il viso ovale è sicuramente il più proporzionato e “ambito”, anche se spesso, sopratutto l’eccessiva magrezza tende a trasformare i visi ovali in oblunghi con un conseguente problema di acconciature.

Il viso ovale è caratterizzato da fronte spaziosa e mento abbastanza lungo e si presta a davvero tantissime acconciature: riga da una parte, chignon bassi, capelli mossi, boccoli e trecce spettinate su uno dei due lati. La cosa importante da tenere in considerazione è che bisogna evitare di enfatizzare la lunghezza del viso cercando al contrario di dare volume alla zona delle tempie per “riempire” maggiormente l’ovale.

Da evitare assolutamente tutte le acconciature lisce o quelle che abbiamo consigliato per chi ha il viso tondo, rischierebbero solamente di farlo sembrare più lungo. Ottimi, invece, tutti i tagli medi e corti, soprattutto se scalati o mossi e se caratterizzati dalla presenza di ciocche mosse lasciate libere intorno al viso. Per chi ha la fronte importante si può anche pensare di aggiungere una frangia che aiuterà il viso a sembrare più pieno.

Viso a cuore

Viso a Forma di cuore
Viso a forma di cuore

Il viso a forma di cuore è caratterizzato da tempie e zigomi allineati e mento a punta, gli zigomi solitamente sono abbastanza pronunciati e per questo tendono a essere grandi più o meno quanto la fronte formando praticamente un diamante.

I raccolti, in questo caso, vanno praticamente tutti bene perché riescono a enfatizzare lo sguardo e la forma particolare del viso.

Per cercare di addolcire la forma a volte un po’ troppo pronunciata del mento, si possono lasciare delle ciocche libere ai lati del viso, purché siano lunghe tanto quanto il mento o poco di più e siano leggermente mosse.

Evitate, infine, i tagli corti con tanto volume su fronte e tempie e le frange che tendono a mettere in luce i difetti di questo viso.