Applicazione ciglia finte: quello che non vi dicono.

La donna perde la vista dopo essersi fatta applicare le ciglia finte - Applicazione ciglia finte: quello che non vi dicono.

Home > Bellezza > Applicazione ciglia finte: quello che non vi dicono.

Una donna di Luton, in Inghilterra, ha passato un brutto momento quando ha perso la vista per alcune ore, dopo essersi fatta applicare delle ciglia finte in un salone di bellezza. La ragazza ha raccontato la sua storia attraverso i social network che in seguito sarebbe stata pubblicata sui media britannici.

Secondo il suo racconto, è andato a un salone di bellezza del posto, dove è possibile  applicare le extentions per le ciglia, il che è molto comune al giorno d’oggi. Il problema sta nel fatto che non stava usando i prodotti giusti e cosi è avvenuto il danneggiamento della palpebra mobile. Megan Rixson ha commentato nei social network che la persona incaricata della procedura non ha prestato attenzione, lei lo ha avvertito che le sue palpebre le facevano male e che stava vedendo dei punti bianchi, ma gli  era stato assicurato che non c’era motivo di preoccuparsi perché era “normale”. Dopo l’applicazione, Megan si è riposata un po’ e quando ha cercato di aprire gli occhi, le era impossibile; le palpebre erano unite dalla colla e le causavano irritazione e lacrimazione. Quando si è lamentata con la persona responsabile di quello che stava succedendo, le è stato rivelato che per incollare le ciglia, era stata usata la colla per le unghie finte invece della colla per ciglia che è meno aggressiva. Sebbene Megan è stata in grado di recuperare la vista dopo poche ore, i suoi occhi erano dolenti e molto sensibili. Cosi Megan ha voluto sensibilizzare le persone sull’argomento, attraverso i social network.

Le ragazze dovrebbero fare molta attenzione quando si fanno applicare delle ciglia finte. “Mi sono fatta applicare di nuovo le ciglia finte in un posto nuovo ed ho scoperto che avevano usato la colla per le unghie sulle mie ciglia. Ho perso davvero la vista per 2 ore. Fortunatamente, il gonfiore è diminuito, ma sento ancora dolore. State attente” ha scritto Megan su Twitter.

Ricordati sempre di selezionare i beauty center, dove è garantito l’uso di prodotti dermatologicamente testati, e sopratutto scegliete un luogo dove vige la pulizia. Gli estetisti spesso vengono a contatto con parti molto delicate del nostro corpo, e devono essere qualificati come se fossero dei veri e propri medici.

Sono molti i centri che utilizzano prodotti poco costosi che potrebbero danneggiarci. Non vale la pena rischiare in nome della bellezza. Di seguito un video che vi parlerà di ciò che non vi dicono sulle ciglia finte.