Avere sempre sete e la bocca asciutta, 7 motivi

Ecco 7 motivi per cui vi potrebbe capitare di avere sempre sete e avvertire sempre un senso di bocca asciutta!

Home > Bellezza > Avere sempre sete e la bocca asciutta, 7 motivi

Avere sempre sete e la bocca asciutta, quali sono le ragioni di questa condizione? Sappiamo che la disidratazione non è mai un bene per il nostro organismo. Sappiamo anche che dovremmo bere almeno due litri di acqua al giorno e che non dovremmo aspettare di sentire la sensazione di sete per prenderci un bel bicchiere d’acqua. Ma se siamo brave e seguiamo i consigli degli esperti, come è possibile avere sempre sete?

Avere sempre sete e la bocca asciutta

8 bicchieri di acqua al giorno o 1.5-2 litri al giorno sono le dosi solitamente raccomandate dagli esperti, che dovrebbero aumentare d’estate, se sudiamo molto, se facciamo attività fisica, in gravidanza e allattamento per prenderci cura dei nostri cuccioli. Ma cosa succede se si sente ancora sete dopo aver bevuto un bel bicchiere di acqua fresca? Perché, nonostante la bottiglietta di acqua sempre pronta all’uso, non riusciamo a dissetarci?

Gli esperti ci danno le loro spiegazioni sulle cause della continua sete che potremmo provare nonostante tutta l’acqua che beviamo. A volte la risposta è molto semplice, mentre in altri casi bisogna indagare più a fondo!

Avere sempre sete

1. Sei disidratato

E’ la causa più banale, ma che potrebbe sorprenderci. Di solito le persone hanno sete se non bevono abbastanza. A volte beviamo abbastanza, ma non nel modo giusto. Dobbiamo bere di più se è caldo e umido, se viviamo a un’altitudine maggiore, se facciamo sport, perché il bisogno di liquidi aumenta. Quando sentite la sete, siete già disidratati all’1 per cento, non dimentichiamolo.

2. Troppo sale

Se avete mangiato troppo salato, avrete di conseguenza più sete. Dovremmo sempre limitare l’assunzione di sale.

3. Diabete

Le persone che soffrono di diabete di tipo 2 hanno spesso più sete rispetto a chi non ne soffre, perché i reni sono chiamati a lavorare di più per eliminare lo zucchero in eccesso che viene espulso attraverso l’urina, aumentando lo stimolo della pipì e aumentando di fatto la sete, perché andare in bagno più spesso equivale ad accelerare il processo di disidratazione.

4. La bocca è asciutta

Forse non hai sete, ma soffri solo di secchezza alle fauci, che si manifesta quando le ghiandole salivari non riescono a produrre abbastanza saliva per mantenere umida la bocca. Potrebbe essere l’effetto collaterale di alcuni farmaci o di chemio e radioterapia, ma anche l’uso di tabacco, di droghe… Provate a mangiare delle caramelline al limone.

5. Anemia

Anche l’anemia può causare sete estrema!

6. State invecchiando

Quando si è più grandi, si ha automaticamente più sete. Le persone anziane tendono a bere di meno e a disidratarsi più velocemente.

7. Hai il diabete insipido

E’ una condizione legata all’ormone antidiuretico che non funziona come dovrebbe. Quantità maggiori di acqua vengono rilasciate con le urine, spingendoci a fare pipì più volte al giorno e causando disidratazione. Da qui il circolo vizioso della sete.