Beauty trick: la cipolla fa bene alle sopracciglia

Quando gli ingredienti della cucina diventano alleati di bellezza

 

Per la serie “trucchi che abbiamo sotto il naso e non ce ne rendiamo conto”, un altro dei tanti ingredienti che utilizziamo in cucina va ad aggiungersi alla lista di quelli utilizzabili anche per la nostra routine di bellezza: la cipolla. Ottima per insaporire un’insalata o uno spaghetto al pomodoro e basilico, la cipolla si rivela anche un trucco perfetto per favorire la crescita delle sopracciglia.

Onion-Squares
La cipolla come trucco di bellezza

Insieme all’olio di ricino, di cocco, alla vaselina e all’aloe vera, la cipolla viene spesso elencata come un metodo del tutto naturale per rinforzare le sopracciglia e i capelli. La famosissima beauty blogger Huda Beauty lo ha svelato sul suo (seguitissimo) profilo Instagram: strofinare la cipolla sulle sopracciglia le farebbe crescere più in fretta e folte: “Il suo succo contiene zolfo che accelera la crescita dei peli e li rende più spessi” – ha spiegato nella didascalia del video postato sul social network.

“Massaggiate il succo di cipolla sulle sopracciglia per 5 minuti” – ha scritto – “fatelo asciugare completamente e poi risciacquate con acqua fredda o un detergente. E attenzione a non farlo andare negli occhi!”

Ma siamo proprio certi di volerla usare? Molti i commenti positivi sotto il video, ma tanti anche gli scettici. Avvicinare così tanto la cipolla agli occhi potrebbe farci scoppiare in pianti che nemmeno la morte di Jack in Titanic. E vogliamo parlare dell’odore? Anche solo mangiando una cipolla spesso ci si mette un po’ per liberarsi della puzza, figuriamoci mettendola sul viso.

Le cipolle contengono enzimi che irritano gli occhi

Il video della blogger è diventato virale e molti media ne hanno parlato, esprimendo tale scetticismo e interrogando anche degli esperti sulla tecnica non proprio convenzionale. In particolare sul sito della rivista Allure, il chimico specializzato in cosmetica Randy Schueller ha dichiarato: “Non c’è alcuna evidenza che dimostri il ruolo dello zolfo nella crescita dei capelli. Non pensate che altrimenti ci sarebbero prodotti a base di zolfo per la cura dei capelli?” Giusto…

E il pericolo che possa irritare gli occhi è reale: le cipolle contengono enzimi che possono causare lacrime, infiammazione e bruciore agli occhi anche solo se vi si avvicinano perché viaggiano nell’aria e non hanno bisogno del contatto diretto – ecco spiegato il perché piangiamo come bambini quando tagliamo una cipolla!

Voi utilizzereste questo metodo fidandovi della guru del make up oppure no?