Bere quando sei a dieta: i cocktail con meno calorie

Conosci quelli pù adatti?

 

Quante volte ci siete passate?
Io molte, anche se ormai il tempo dei sabati sera per locali e discoteche si può dire sia bello che passato. Rimane comunque il fatto che anche per un aperitivo si possa porre il problema: sono a dieta e l’alcool è particolarmente calorico o mi sbaglio?

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Le serate con gli amici possono diventare veri attentati alle diete

Insomma, una cosa è permettersi una pizza margherita a settimana e un dito di vino, un’altra cosa è darsi ai cocktail, vere bombe caloriche che vanificano le rinunce di una settimana. Se ci aggiungiamo che non li mandiamo mai già da soli, ma sempre accompagnati da cibi ben poco dietetici, il conteggio calorico sballa definitivamente.

Un piccolo escursus per la vostra eccezione alla pizza settimanale: sembra che la birra chiara sia uno degli alcolici lisci meno calorici con le sue 33 calorie per 100 ml. Per chi preferisce invece il vino, 100 ml di bianco ci mettono sul groppone 70 calorie, sempre meno dei cocktail.
Potete scegliere di mettervi a dieta per avere la possibilità di bere liberamente il sabato e avere la bilancia in paro, ma se l’obiettivo è perdere peso, il cocktail non è l’amico dei vostri sforzi…

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Ricordate poi che il cocktail non arriva mai da solo

Insomma, evitare è la parola d’ordine, ma ogni tanto uno strappo alla regola potrebbe renderci più felici! Bisogna allora documentarsi su come ridurre i danni: cerchiamo i cocktail meno calorici che ci faranno sentire meno in colpa con la nostra dieta.

1- Bellini

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Non molte calorie e poco alcool

Cocktail light scelto anche da chi non adora l’alcool pesante. Ottimo per l’aperitivo e anche per mantenere la lucidità in discussioni importanti, dandosi comunque un contegno. 70 ml di spumante e 30 ml di purea di pesca messi nel mixer con ghiaccio ci regalano 31 calorie.

2- Aperol spritz

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Aperol spritz

E’ il classico dell’ora aperitivo, non pesante e fresco. L’apporto calorico è di 80 calorie per 140 ml di liquido. Un cocktail light si può quasi dire e ci potrebbe stare per un aperitivo con le amiche.

3- Gin Tonic

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Semplice…

In molti locali le calorie sono portate più dall’acqua tonica che dalla parte alcolica, anche se se lo fanno pagare il triplo di una semplice acqua tonica. Comunque se volete che l’acqua tonica oltre le bollicine abbia anche un po’ di gin sappiate che 150 ml di gin hanno circa 120 calorie e parliamo di un cocktail fatto con le giuste dosi: 6 parti di acqua tonica e 4 parti di gin!

4- Martini dry

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Di classe, da un contegno, ma non rispetta la tua dieta

Un composto di 55ml di gin e 15 ml di Vermout dry gettati nel mix con ghiaccio e adornati con limone e olivetta ci costano 97 calorie.

5- Mojito

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Il cocktail estivo per eccellenza non è poi così dietetico

Mi si è stretto il cuore nel leggere le calorie di quello che è il mio cocktail preferito, forse per le atmosfere caraibiche che mi suggerisce…

150 ml di Mojito contengono circa 200 calorie. Come prepararlo? L’ingrediente principale sono i 50 ml di rum cubano, ai quali si accostano lime, zucchero di canna, selz, foglie di menta e cubetti di ghiaccio.

6- Caipirinha

i cocktail con meno calorie da bere a dieta
Un bel trio di Capirinhas, tante vie per infrangere la vostra dieta

Altro tuffo al cuore anche perché si tratta di un cocktail al limite delle possibilità caloriche per una dieta. 254 calorie per 150 ml composti da cachaça, zucchero e lime.