Caschetto corto, la nuova tendenza capelli dell’inverno 2016

Scoprite come valorizzarlo e adeguarlo alla forma del vostro viso

 

Se la nuova tendenza capelli dell’inverno 2016, ma anche della prossima stagione calda, è il caschetto corto, allora dobbiamo scoprire come lo si può adeguare e valorizzare in base alla forma del nostro viso!
Se avete deciso di cambiare look, dovreste prendere in cosiderazione anche questo taglio. Il caschetto corto o bob ha fatto innamorare tantissime fashion icon e star di tutto il mondo, è versatile, ne esistono molte versioni per tante esigenze e si adatta facilmente alle diverse forme del viso, ovviamente con qualche ritocchino e trucco in più!

Che la forma del vostro viso sia squadrata, tonda, ovale, a cuore o spigolosa, lasciatevi ispirare da questa acconciatura per dare un tocco in più al vostro stile:

Il caschetto corto per un viso ovale

ovaleCollage
Emma Watson e Dianna Agron con un taglio bob messy

Il taglio bob è perfetto per questa forma del viso, perché un viso allungato ha bisogno di un taglio che spezzi adeguatamente le linee verticali. L’ideale per renderlo al top è seguire l’esempio di alcune star, che hanno reso il loro styling mosso e disordinato, dando movimento alla chioma, per incorniciare il viso e addolcire la fronte alta e la mascella allungata.

Il caschetto corto per un viso tondo

tondoCollage
Michelle Williams e Ginnifer Goodwin con un caschetto corto con frangia laterale

Un viso tondo, dal profilo regolare, avrebbe bisogno, di un taglio che tenda ad allungare i lineamenti per accentuarne la verticalità. Il caschetto corto, non sarebbe proprio l’ideale, ma non scoraggiatevi vi basterà modificare qualche dettaglio, come per esempio eliminare la riga centrale e passare a quella laterale, optare per un taglio scalato rispetto a uno regolare e creare dei ciuffi asimmetrici abbastanza lunghi che si distinguano bene dalla base dei capelli, che vi aiuteranno ad allungare il caschetto e valorizzare il viso.

Il caschetto corto per un viso squadrato

squadratCollage
Keira Knightley e Rosamund Pike con un caschetto corto ondulato

Un viso squadrato, lo dice la parola stessa, ha la fronte squadrata e il mento con gli zigomi pronunciati, perciò, per valorizzarlo con il taglio bob, è opportuno giocare sulla lunghezza delle ciocche. Non è detto che siano soltanto i capelli lunghi quelli in grado di addolcire i vostri lineamenti, anche il caschetto lo è, vi basterà renderlo irregolare grazie a un taglio scalato con onde morbide, le famose beachwaves, che creino movimento alla base del mento.

Il caschetto corto per un viso a cuore

cuoreCollage
Karlie Kloss e Katharine McPhee con un taglio bob con frangia laterale

Il viso a cuore ha la fronte ampia e la parte inferiore che si restringe all’altezza del mento. Per valorizzare questo tipo di viso, dovrete spostare il focus dalla parte alta a quella inferiore del vostro viso, per esempio, creando una piccola frangia o un ciuffo laterale, rimanendo sopra la linea della sopracciglia, come ha fatto modella Karlie Kloss!

Il caschetto corto per un viso spigoloso

spigoloCollage
Reese Whiterspoon e Brooklyn Decker con un taglio bob morbido alle punte

Questa forma del viso è perfetta per i tagli corti! Ma per valorizzarla al meglio è fondamentale camuffare le angolature, movimentando l’acconciatura con delle onde alla base, che rendano meno spigoloso il viso nei punti degli zigomi e del mento affilato.

Fonti foto: vogue.us, cosmopolitan.uk