cat-eye-unghie

Cat eye unghie: mini tutorial

Vi piacerebbe creare un effetto occhi di gatto sulle vostre unghie? Ecco come si fa.

Avete notato che in alcune manicure il colore delle unghie ha delle sfumature simili a quelle degli occhi di gatto? Si tratta della cat eye unghie, una nail art che si fa con uno smalto speciale e uno strumento apposito.

Unghie occhi di gatto

cat-eye-nail_ina_inusia

Fonte Instagra, @ ina_inusia

Questo tipo di manicure crea un effetto striato brillante sulle unghie, di luce e ombra, molto raffinato ed elegante. Sono tantissime le varianti di questa nail art, poichè le striature “brillantinose” si possono fare in vari modi: in verticale, ondulate, verso un lato e così via.

Per fare una cat eye manicure serve uno smalto scuro come base, lo smalto magnetico brillante e il magnete apposito, che crea l’effetto occhi di gatto.

Cat eye nail: tutorial

La tecnica per realizzare questo tipo di nail-art è semplice, ma dovremo saper scegliere i colori dello smalto e fare un po’ di pratica con il magnete per un effetto strepitoso. Lo smalto di base non deve essere per forza in gel o semipermanente, ma va bene anche quello normale.

La cosa importante è lasciare asciugare bene lo smalto prima di applicare quello magnetico. I colori che si consigliano per la base sono il nero, il rosso, il viola, il c blu notte, borgogna o verde oliva. Ecco il procedimento

1 – Prepara le unghie

cat-eye-nero

Fonte Instagram @ nailbar_nazi74

La prima cosa da fare è preparare le unghie con la tradizionale manicure. Se si fa in casa, basta togliere per bene i residui del vecchio smalto, ammrbidire le cuticolo e tirarle con delicatezza indietro aiutandosi con un bastoncino di legno.

2 – Stendere lo smalto di base

Applicare sulle unghie lo smalto e lasciare asciugare bene.

3 – Stendere lo smalto magnetico

cat-eye-unghie

Stendere lo smalto magnetico su tutta l’unghia e successivamente passare sopra il magnete apposito, per creare le tipiche striature. Se è la prima volta che provate questo tipo di manicure, seguite le istruzioni riportate nella confezione dello smalto,  dove sono indicate modalità di utilizzo e tempi.

La calamita crea proprio le sfumature di colori che evocano  gli occhi di gatto. Infine, lasciare asciugare lo smalto.

 

3 segreti per idratare i capelli fini

Come sfinare il naso con il contouring: il video

7 cose che ci fanno sembrare più vecchie

Come coprire i difetti sulle gambe con fondotinta e BB cream

Come creare i dischetti di cotone struccanti

Come togliere le unghie finte, senza danni

Meghan Markle, il suo massaggio preferito è un must della bellezza