Che cos’è il rituale cinese del Feng Fu?

 

Secondo l’antica tecnica cinese del Feng Fu, che trae origine dall’agopuntura, basta un semplice cubetto di ghiaccio per  migliorare  il sonno, l’umore, l’energia, le malattie più comuni. Il rituale funziona se mettiamo a contatto il ghiaccio con una parte specifica del corpo ovvero la zona superiore del collo, detta appunto “Feng Fu” – soprattutto se applicata al mattino a digiuno o prima di andare a dormire.

Per ottenere i maggiori benefici da una tecnica come il Feng Fu, è necessario applicarla due volte al giorno, a intervalli di 3 giorni. Ci si deve sdraiare pancia in giù, o sedute, per 20 minuti circa, appoggiando il cubetto di ghiaccio sulla parte superiore del collo. L’iniziale sensazione di freschezza trasmessa dal cubetto di ghiaccio si trasforma  in calore, che si diffonde poi in tutto il corpo verso ricettori in grado di produrre benefici a lungo tempo sulla salute.

Feng Fiu ok
Feng Fu

Questa tecnica orientale aiuta a rilassare i muscoli, favorisce il sonno, ristabilisce l’umore, previene i dolori della cattiva digestione, allevia il mal di denti, il mal di testa e altri dolori ai muscoli e allo stomaco. Il Feng Fu inoltre migliora la respirazione, la circolazione del sangue e il metabolismo e agisce anche contro numerosi problemi come la cellulite, l’ipertensione, l’artrite, i dolori mestruali, lo stress, la stanchezza e la depressione. Il Feng Fu è anche in grado anche di ringiovanire la pelle.

Se funziona davvero, potrebbe essere utile provare a fare una seduta, che ne dite?

Fonte: momentodonna.it

 

di Marianna Feo