Che cos’è la terapia dell’acqua giapponese

A cosa serve e come funziona

 

La terapia dell’acqua è sempre più diffusa. Nasce in Giappone e sarebbe stata approvata dalla Japan Medical Association – che si occupa del benessere pubblico e della tutela della salute.

A cosa serve

La terapia dell’acqua giapponese serve a disintossicare, in modo molto semplice e naturale, il nostro corpo. La terapia aiuterebbe ad espellere le tossine dal nostro organismo  e a rinforzare e migliorare le funzioni vitali.

bere-acqua2
Bere acqua per purificare il corpo

Come funziona

Seguire la terapia dell’acqua è semplicissimo. Al mattino, la prima cosa da fare appena sveglie è bere 4 bicchieri d’acqua consecutivi – a temperatura ambiente. Dobbiamo seguire questa terapia ogni giorni, perchè possa avere effetto. La cosa importante è non mangiare dopo aver bevuto i 4 bicchieri d’acqua, per i successivi 45 minuti.

Consigli

Se non riusciamo ad attendere troppo tempo per mangiare, possiamo fare colazione prima dei 45 minuti – anche se è preferibile evitare. Altrimenti portiamo con noi una merenda, da consumare successivamente  in ufficio.

bere-acqua
Bere 4 bicchieri al giorno

Se si ha difficoltà a bere 4 bicchieri d’acqua uno dopo l’altro, si possono aggiungere gocce di limone per dare un sapore più piacevole. In alternativa, possiamo cominciare la terapia per gradi, bevendo all’inizio solo due bicchieri d’acqua  e aggiungendo gli altri pian piano,  nei giorni successivi.

Fonte: beautyandthecity.it