Cherry Bombre: la nuova sfumatura ciliegia per capelli scuri

L'ultima tendenza capelli del 2016 pensata per chi vuole illuminare e scaldare i capelli scuri

 

Decidere quale sia il colore di capelli perfetto è davvero difficile. Magari quello che piace a noi non è poi quello che ci sta realmente bene. Purtroppo, verissimo e grande delusione per chi cerca sempre di cambiare look con magri risultati. In questi anni però le nuove tecniche di decolorazione hanno permesso di personalizzare molto anche le sfumature dei capelli, con risultati sorprendenti.

cherry
Lo cherry bombre è caldo e delicato

Dopo bronde e broux arriva cherry bombre

Negli ultimi sei mesi abbiamo potuto apprezzare nuance come il bronde e il broux, che hanno valorizzato finalmente anche le more. Perché diciamoci la verità, per quanti anni abbiamo dovuto giocare dal parrucchiere a 50 sfumature di biondo? Decisamente troppi.

Se avete voglia di cambiare, ancora una volta, la nuova tendenza 2016 si chiama cherry bombre. Questa nuova nuance porta la firma di Beth Minardi, colorist ufficiale di tante star, da Kirsten Dunst a Julianne Moore a Uma Thurman.

Come si realizza questa nuova colorazione

cherry bombre-2
E’ perfetto con i capelli lunghi

Lo cherry bombre è stato pensato esclusivamente per chi ha una base castana o nera ed è un colore molto caldo: un rosso ciliegia intenso con riflessi burgundy. Detto così potrebbe non sembrarvi nulla di nuovo, ma la tecnica di colorazione è davvero innovativa.

In che cosa consiste? È la fusione tra lo cherry bombre, un rosso acceso, e ombre, una tecnica simile allo shatush, ma che prevede la schiaritura dei capelli concentrata solo sulle estremità.

A chi sta bene?

cherry bombre-3
Molto naturale e caldo

L’effetto è molto semplice: la base (alle radici) resta ovviamente scura e il colore si carica sulla lunghezza, per diventare più brillante sulle punte, proprio come avviene nel balayage.

È un colore complessivamente sobrio, che può essere adatto davvero alle donne di tutte le età. Funziona bene con tutte le carnagioni, inoltre non richiede una manutenzione eccessiva (che non è cosa da poco). Ovviamente, per far risultare le sfumature è necessario avere capelli lunghi o almeno medio-lunghi.

 

Credits: Pinterest