Chi ha un fratello o una sorella tende ad essere più magra

Scopriamo cosa ha individuato uno studio

 

Secondo uno studio americano condotto dall’università del Michigan, essere il figlio o la figlia maggiore  significa avere un rischio minore di sovrappeso e obesità.  La ricerca ha coinvolto 697 bambini degli Stati Uniti.  La nascita di un fratello, soprattutto quando il figlio maggiore ha fra i 2 e i 4 anni, è associata a un indice di massa corporea migliore entro l’inizio delle elementari. I bambini della stessa età che non hanno fratellini, invece, hanno circa più del doppio delle probabilità di arrivarea scuola già obesi o in sovrappeso.

Al momento abbiamo comunque poche informazioni su come la nascita di un fratellino possa diminuire il rischio di obesità durante l’infanzia. Lo studio è infatti il primo a indagare solo sulle conseguenze dell’arrivo di un fratello minore sul Bmi del figlio più grande”.

Fratellini
Sorelline

Una possibile spiegazione potrebbe essere che dopo la nascita di un altro figlio i genitori cambiano in meglio il modo di nutrire i bambini. Inoltre, dopo l’arrivo di un fratellino o di una sorellina, i bambini potrebbero tendere ad assumere uno stile di vita meno sedentario, meno  tv, computer o videogame, e giochi più attivi di relazione.

Comprendere fino in fondo il legame tra fratelli e peso potrebbe aiutare gli operatori sanitari e le famiglie a definire nuove strategie per far crescere i bambini più sani.

Fonte: adnkronos.com