Cibi che rallentano l’invecchiamento

12 cibi che i famosi mangiano per rallentare l'invecchiamento e sono alla portata di tutti. Tu sei quello che mangi.

Nella vita di ogni giorno, ci capita spesso di sfogliare le foto su istangram,  e rimaniamo scioccati quando ci imbattiamo nella foto di star del calibro di Jennifer Lopez, che sembrano aver scoperto il modo di fermare il tempo. A tutti sarà capitato di chiedersi quale sia il loro segreto, ed oggi abbiamo la risposta, mangiano questi 12 alimenti :


1. AVENA. Molti prodotti per la cura della pelle contengono l’avena. Bene, questo cereale consumato a colazione o spuntino insieme ad uno yogurt o latte ci aiuta a perdere peso, a bruciare grassi, eliminare lo stress e ridurre i nervi. All’esterno, l’avena, grazie alla avenine, è un ottimo alleato per la nostra pelle, perché ci dà una aspetto decisamente più radioso grazie ad una sostanza chimica naturalmente contenuta in questo alimento. Questa pianta aiuta a prevenire danni alle cellule della pelle e lenisce le irritazioni. I dermatologi raccomandano anche l’avena perché ha un basso indice glicemico, quindi non aumenta in nessun modo la glicemia, a differenza del pane raffinato, riso e pasta.E risaputo che i cibi ad alto indice glicemico causano l’acne e aumentano la comparsa delle rughe. 2. ARANCE. Le arance idratano la pelle e le sue cellule. Quindi, un’arancia grande è un’ottima fonte di vitamina C, che aiuta a produrre il collagene e che, a sua volta, aiuta a mantenere la pelle elastica. In generale, verdura e frutta sono l’ideale per combattere l’invecchiamento e, fortunatamente, abbiamo una gamma molto ricca tra cui scegliere. Si raccomandano anche pomodori, prezzemolo o pompelmo rosa o pompelmo (pompelmo + miscela di arancia).

3. AVOCADO. Gli avocado sono ricchi di grassi monoinsaturi, che aiutano a mantenere la pelle idratata. Quello stesso grasso può anche aiutarci ad assorbire alcune vitamine e sostanze nutritive di cui la nostra pelle ha bisogno. Sostituire la maionese con l’avocado può essere una scelta più che accurata: ci darà un sapore e una consistenza grandiosa e non avremo bisogno di molta quantità per sentirci sazi. Nel caso in cui non ci piace l’avocado, possiamo provare con l’olio di noci. 4. OLIO D’OLIVA. Lo standard della dieta mediterranea è anche il custode del segreto dell’eterna giovinezza, perché i suoi effetti antiossidanti presenti nelle vitamine E e K non solo forniscono benessere e una migliore digestione, ma rigenera anche la pelle grazie ai suoi acidi grassi Omega 3. Inoltre, un team di ricercatori del Dipartimento di Biologia Cellulare, Fisiologia e Immunologia dell’Università di Córdoba (Spagna) ha dimostrato che l’olio d’oliva protegge dallo stress ossidativo e dal rischio cardiovascolare. 5. CARNE MAGRA. La carne magra, come il controfiletto, pollo o coniglio, è un alimento ideale per ottenere proteine ​​di alta qualità che a loro volta aiutano a ricostruire il collagene. Naturalmente, quando cuciniamo la carne, per esempio, è molto meglio cucinarlo a fuoco lento e girarla spesso. Se facciamo il contrario e lo cuociamo a fuoco vivo fino a quando la carne è eccessivamente croccante, saremo ingeriremo solo prodotti chimici, che annulleranno tutte le proprietà anti-invecchiamento della carne. Anche le uova o il tofu sono una buona scelta.

6. CAVOLETTI DI BRUXELLES. I cavoletti di Bruxelles sono una grande fonte di vitamine A e C, si adattano perfettamente alla nostra pelle e all’acido folico. La vitamina C dei cavoletti di Bruxelles promuove il collagene e la vitamina A e il folato, può aiutare a prevenire i danni del sole sulla pelle. Si consigliano anche broccoli o cavolfiore.

7. SALMONE. Il salmone è uno dei migliori alimenti per i grassi sani, omega-3. Alcuni studi hanno suggerito che gli acidi omega 3, in particolare i pesci, possono impedire la crescita e la diffusione delle cellule tumorali presenti nella pelle. Questo pesce azzurro aiuta a mantenere il colesterolo a livelli normali e previene le malattie delle articolazioni. Inoltre, i capelli si rafforzano grazie alla grande fonte di omega 3. Per quanto riguarda la nostra pelle, diminuisce le rughe. Si raccomandano anche semi di lino e chia, noci, sgombri o sardine.

8. UVA.
Il resveratrolo, che proviene dalla buccia dell’uva, contrasta l’infiammazione, come hanno scoperto molte ricerche. L uva ritarda anche il processo di invecchiamento, e combatte gli effetti negativi della luce UV e dei danni del sole. Si consigliano anche arachidi bollite (pesantemente consumate in Sud Carolina, Carolina del Nord, Georgia o Mississippi) e polvere di cacao.

9. MANGO. Questo frutto tropicale è ricco di vitamina A, un antiossidante che ripara le cellule della nostra pelle. Rimuove anche il grasso in eccesso e le macchie nere sul viso. Poiché contiene vitamina C, il mango aiuta la produzione di proteine ​​del collagene, ritardando il processo di invecchiamento della pelle.

10. CURCUMA. Questa pianta erbacea di colore arancione originaria dell’India sud-occidentale, contiene sostanze fitochimiche che agiscono come anti-infiammatori e, hanno proprietà anti-invecchiamento. Mettere un pizzico di curcuma nei nostri piatti non solo porterà un sapore speciale ai nostri pasti, ma ritarderà l’invecchiamento precoce e ci aiuterà nei momenti di stress. La curcuma è stata usata come spezia da più di 4.000 anni in gastronomia.

11. UOVA. Le uova hanno proteine ​​come il ferro che interviene nel mantenimento dei capelli, producendo una quantità sufficiente di ossigeno a raggiungere i follicoli piliferi, la parte della pelle in cui i capelli crescono. Inoltre, rallentano l’invecchiamento perché sono ricchi di vitamine E e B. Solo albume contiene diversi minerali, tra cui selenio, potassio e sodio, oltre a vitamine essenziali per capelli sani.

12. SUSHI. Gli amanti del sushi, apprezzeranno la comparsa di questo alimento orientale. Con sempre più seguaci in Europa, il sushi ci fornisce una grande quantità di sostanze nutritive, in particolare il selenio contenuto in alghe marine, che ha proprietà ringiovanenti. Salsa di soia, un condimento che ci dà anche grassi insaturi, che agiscono come antiossidanti. Senza dimenticare il pesce o salmone o tonno, che evitano il danno causato dai radicali liberi e ha un effetto diretto sulla nostra pelle.