Come applicare il fondotinta a primavera

 

Gli esperti del settore make-up consigliano di usare diversamente il fondotinta con l’arrivo delle temperature più calde. La cosa migliore da fare è alleggerire la base del trucco, quasi a scomparire. Dovrete scegliere una texture più leggera in modo da non provocare sudore ed secrezione di sebo dal viso.

Con le belle giornate la pelle è naturalmnte alla ricerca di luminosità e trasparenza. L’esigenza diventa quella di far risplendere il colorito piuttosto che coprirlo. A tale scopo potete applicare dei prodotti che sono a metà tra make up e skin care come la BB cream.

tipi di fondotinta
Fondotinta a primavera

Il colorito non segue più le mode o il ritmo delle stagioni, per lasciate spazio al nude con prodotti base dalla texture leggera e modulabile, che copre le imperfezioni pur restando leggerissimo con effetto glowing (illuminante).

Pennello da fondotinta
Fondotinta

L’obiettivo è definire il colorito di una pelle ma con una giusta copertura mat. Se proprio non potete rinunciare ad un pò di colore sul vostro viso, potete dunque scegliere autoabbronzanti, gel, latte, oli e altri trattamenti che donano un colorito simile all’abbronzatura naturale. Per informazioni su quali porodotti potete usare leggete questo nostro articolo.

Fonte: m.repubblica.it

di Marianna Feo

  • In questo articolo:
  • News