Come capire se si hanno gli orecchioni

Come capire se si hanno gli orecchioni? Ecco tutto quello che dovete sapere sulla parotite.

Home > Bellezza > Come capire se si hanno gli orecchioni

Come capire se si hanno gli orecchioni? La parotite è una malattia che solitamente è comune tra i bambini. Se presa da adulti può avere conseguenze anche molto serie sulla salute. Per fortuna da un po’ di tempo a questa parte esiste il vaccino per la parotite, che fa parte dei vaccini gratuiti offerti ai bambini dal piano vaccinale nazionale.

Cosa sapere sulla parotite

La parotite di solito coinvolge i bambini con età compresa tra i 5 e i 15 anni. Fino a un anno di solito si è immuni. Spesso colpisce anche gli adulti. Le complicanze sono rare. Nei bambini solo il 2-4% contrae meningite sierosa, che guarisce in 3-10 giorni. Mentre l’orchite è presente nel 10-20% dei pazienti maschi dopo la pubertà. La sterilità è un evento raro.

Come capire se si hanno gli orecchioni

Cosa sapere sulla parotite

Iniziamo a capire quali sono i sintomi della parotite:

  • Ingrossamento delle ghiandole paroditi, che si trovano sotto i padiglioni auricolari, dietro l’angolo della mandibola
  • Dolore alle orecchie
  • Malessere generale
  • Perdita di appetito
  • Brividi
  • Febbricola
  • Mal di testa
  • Dolori ai muscoli
  • Dolore durante masticazione e deglutizione

Il periodo di incubazione è tra 12 e 25 giorni, mentre la febbre alta può durare anche per 5 giorni dalla sua comparsa. La guarigione avviene in 10-12 giorni.

Come si curano gli orecchioni

Non esiste una cura specifica, ma si usano analgesici e antipiretici per poter alleviare i sintomi. I pazienti di solito seguono una dieta semiliquida per poter mangiare senza dolore.

La parotite si può prevenire con il vaccino e con il rispetto delle basilari norme igieniche.