Come far durare il colore dei capelli

La giusta strategia per rinviare la tinta di qualche giorno!

Un idratante di notte, lo shampoo senza solfati e lo spray ravviva colore. Sono solo alcuni dei consigli dati da David Mallet, hairstylist delle star, per avere un colore sempre brillante e rinviare la seduta dal parrucchiere!


Al ritorno dalle vacanze vi ritrovate il colore stinto? Non siete le uniche, è un problema piuttosto ricorrente tra chi non riesce a rinunciare alla tinta. Ricci o lisci fa poca differenza, la questione perdita di colore riguarda la lunghezza e la modalità con cui sono stati esposti al sole. Ripristinare la lucentezza senza rifare un nuovo colore è possibile. David Mallett, hairstylist delle celeb, ha elargito consigli per ovviare al problema:

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

COLORE LONG LASTING

Le due cose su cui focalizzarsi al rientro dalle vacanze sono: idratazione e brillantezza. Il primo step è l’applicazione di una maschera idratante, perché i capelli secchi non sono mai lucenti.

Maschera Per Capelli all’Argan, Trattamento Naturale e Professionale: 17 €

LO SHAMPOO GIUSTO

Fondamentalmente il tipo di shampoo da utilizzare, deve essere appropriato alle specifiche esigenze dei propri capelli. Se li lavi frequentemente sono ideali shampoo il più delicati possibile. Bisogna anche alternare shampoo differenti. Infine è meglio evitare i solfati che producono troppa schiuma.

L’Oréal Paris Botanicals Shampoo per Capelli Colorati o Spenti, senza Siliconi e senza Parabeni – 7 €

CURARE I CAPELLI LA NOTTE

La maschera David Mallett Mask No.3 La Couleur può essere applicata sui capelli asciutti prima di andare a letto. Massaggiare una noce di prodotto e avvolgere i capelli in una treccia e lasciarla tutta notte in posa per poi risciacquarla il mattino. Per ravvivare i capelli tinti che sono sbiaditi e opachi, un altro ottimo alleato è uno spray ravviva colore.

Revlon Uniq One All In One Hair Treatment – 13 €