Come far durare il make-up sulla pelle grassa

Ecco tutti i consigli da seguire

 

La pelle grassa del viso ha il vantaggio di non subire troppo i segni dell’età, con meno rughe e linee sottili – l’epidermide rimane idratata naturalmente. Il rovescio della medaglia riguarda invece la capacità della pelle gassa a mantenere il trucco per tutta la giornata.  Ecco alcuni consigli che aiutano a risolvere questo problema comune a molte donne.

Esfoliazione e preparazione della pelle

Woman-Removing-Makeup-tips
Esfoliazione

L’esfoliazione è sicuramente importante, ma se eccessiva può portare alla produzione di sebo in eccesso. E’ consigliabile quindi un’esfoliazione delicata.  Anche la detersione della pelle del viso è fondamentale. È necessario purificare i pori poichè questo aiuterà il vostro trucco a rimanere più a lungo.

Inoltre, le persone con la pelle grassa tendono ad avere i pori dilatati, dunque usare un tonico dopo la pulizia del viso, per chiudere parzialmente i pori. Idratare la pelle con una crema, meglio se con protezione solare, che contenga ossido di zinco o biossido di titanio negli ingredienti, poichè hanno proprietà anti-batteriche e anti-infiammatorie.

La base del trucco

Lovely woman fiancee. Freshess and beauty
Base del trucco

Se si desidera mantenere il trucco per più di 5 ore sul viso, senza sbavature, allora è necessario applicare una base di primer opaca. Quest’ultima aiuterà il trucco ad aderire sul viso per più ore.

Per quanto riguarda il correttore, dobbiamo sceglierne uno compatto e mai liquido a base di olio. Il fondotinta dovrà essere di lunga durata e adatto alla pelle grassa. Dovrà dunque essere anch’esso privo di olio o fragranze.

Sulla pelle grassa è meglio applicare il fondotinta con un pennello poichè aiuta a coprire i pori in modo preciso, applicando il trucco in modo da rimanere più a lungo. Per coprire le macchie scure, è meglio usare la punta del dito anulare per passare il prodotto. Evitare le spugne per il trucco.

Il make-up

blue-eyes-makeup-eyes-1806751350
Il make-up

Per la pelle grassa meglio optare per ombretti in polvere, piuttosto che in crema. Applichiamo il prodotto con un pennello per far aderire la polvere completamente è coprire i minuscoli  pori sopra e intorno alla palpebra.  Se si desidera un bagliore roseo sulle guance, utilizzare un pennello grande per fard o cipria. Preferire anche per il blush la polvere al posto della crema.

Per quanto riguarda il rossetto, evitate quello lucido poichè può far apparire la vostra pelle ancora più grassa, anche quando non lo è. Ok per rossetti dalla finitura opaca. Se si desidera utilizzare un gloss, stenderlo solo al centro delle labbra inferiori e superiori. Esso vi darà l’effetto lucido, senza il “difetto” di brillare troppo.

Infine, non dimentichiamo mai di rimuovere il trucco prima di andare a letto. Se tralasciamo questo rituale, o pori ostruiti rimarranno tali per tutta la notte, con una produzione di sebo eccessiva fino alla formazione di brufoli e acne.