Come liberarsi dall’ansia di tenere tutto pulito e in ordine

E' molto diffusa e non deve essere sottovalutata, ma affrontata!

Home > Bellezza > Come liberarsi dall’ansia di tenere tutto pulito e in ordine

 

Siete delle maniache delle pulizie? Non sopportate vedere il disordine nelle vostre case? Non resistete più di un minuto senza fare qualche faccenda domestica che ridoni ordine e pulizia alla vostra abitazione? Sappiate che potreste soffrire di ansia dell’ordine e della pulizia della casa: sappiate che è una tipologia di ansia davvero molto diffuso, che non deve essere assolutamente sottovalutato, ma che, anzi, deve essere affrontato per poter risolvere un disturbo che a lungo andare può rendere difficile la vita, oltre che la convivenza con noi.

Soffrite di ansia dell’ordine e della pulizia della casa

Tenere in ordine e pulita la casa è un bene, ma quando si esagera, quando si arriva a un punto nel quale non si sopporta nemmeno la visione di un piccolo oggetto fuori posto, si rischia di cadere in un’ossessione vera e propria: e fermarsi a quel punto è davvero molto difficile.

Questa forma di ansia acuta denota la volontà di tenere tutto sotto controllo, ma nasconde anche altro: nasconde l’incapacità di gestire le emozioni, di gestire le nostre insicurezze. La persona che ne soffre vive la condizione come una sorta di rito, nel quale la libertà di fare quello che si vuole è negata, perché c’è sempre qualcosa da fare. Lasciarsi andare al riposo è praticamente impossibile.

Lasciatevi andare e non pensateci!

Cosa fare se si soffre di questo tipo di ansia? Bisogna innanzitutto ammettere di avere un problema e poi cominciare pian piano a rallentare, a prenderci dei momenti solo per noi, magari lontano da casa. Dobbiamo chiedere aiuto a chi ci sta vicino, per farci notare tutti quegli atteggiamenti che noi potremmo sottovalutare o sminuire. Bisogna lasciarsi andare e lasciar andare: non possiamo avere il controllo su tutto e, qualche volta, è proprio piacevole non averlo!

I segnali per capire se soffri di ansia da pulizie ed ordine

Ti capita di avere spesso reazioni scomposte e ti irriti per nulla?

Causa: è probabile che tu stia accumulando aggressività.
Rimedio: non sopprimere le tue emozioni e contrarietà, evita di covare rancore e astio,prova ad essere diretta.

Ti distrai facilmente, provi difficoltà a stare “sul pezzo”.

Causa: potresti aver rimepito la tua vita di attività che non ti interessano realmente
Rimedio: arricchisci la tua vita di elementi interessanti, che ti piacciono, che ti appassionino

A volte vai in ansia facilmente e spesso

Causa: potresti esserti imposta una linea un po’ troppo rigida
Rimedio: sii elastica, ci è concesso di cedere senza per forza ricadere nei sensi di colpa.

Hai frequenti doloretti, qualche acciacco in più degli altri.

Causa: è possibile che un tuo irrigidimento morale, un eccesso di autocontrollo impedisca il flusso libero delle emozioni portandoti all’implosione.
Rimedio: regalati degli attimi, dei momenti solo per te e il tuo corpo per recuperare le forse e la motivazione.

Ti capita spesso di avere pensieri caotici, logorroici e spesso rimugini.

Causa: per caso hai paura di incontrare il tuo vuoto interiore?
Rimedio: Fermati. Rallenta. C’è del piacere nel godere dei momenti di ozio senza per forsa domandarsi il perché e il “percome”

Provate anche con la respirazione e con lo yoga: