Come mettere la matita per allungare l’occhio

Ecco qualche consiglio per truccare i nostri occhi - specialmente se sono piccoli - e allungare lo sguardo.

Home > Bellezza > Come mettere la matita per allungare l’occhio

La matita per gli occhi è il make up più importante per i nostri occhi, perchè è l’unico prodotto che può davvero dare forma e dimensione diverse ai nostri occhi.

Come si usa la matita per occhi

La matita per gli occhi serve a intensificare lo sguardo e anche ad allargare o stringere l’occhio. Tutto dipende dalla forma di quest’ultimo e dall’effetto che vogliamo ottenere.

In generale, possiamo allungare lo sguardo applicando la matita seguendo la naturale inclinazione dell’occhio. Dobbiamo però sollevare leggermente il tratto nella parte finale e creare così gli occhi a mandorla.

Come allungare l’occhio con la matita

Per ottenere il giusto effetto ottico che allunga lo sguardo, utilizziamo la matita in base alla forma dell’occhio. In generale, la matita (così come anche l’eyeliner) si applica a partire dai  3/4 dell’occhio, lasciando libero l’angolo interno. In questo modo, evidenziamo solo la parte finale dell’occhio.

Possiamo poi enfatizzare la punta esterna degli occhi con il rimmel, passandolo più intensamente proprio verso l’esterno, oppure applicando dei ciuffetti di ciglia finte.

Per allargare l’occhio, illuminare l’angolo interno con un ombretto chiaro shimmer  e poi sfumare la punta esterna della matita con un ombretto marrone / nero.

Se gli occhi sono piccoli

Se gli occhi sono piccoli, possiamo allungare lo sguardo passando la matita stando molto aderenti alle ciglia, dall’angolo interno a quello esterno, allungando qualche millimetro verso l’esterno.

La matita va poi sfumata verso l’alto con un pennello. Per accentuare l’effetto, applicare la matita anche sotto, ma a cominciare da metà occhio fino alla fine e sfumare un pò. Passare, infine, una matita chiara nella rima dell’occhio interna, e applicare il rimmel.