Come non usare il correttore

I consigli per ottenere il massimo dei risultati

 

Il correttore è il prodotto al quale non possiamo rinunciare mai quando ci trucchiamo. Ci consente di coprire le occhiaie, i brufoli, le macchie e le imperfezioni varie del nostro viso. Anche se si tratta di un make up di base e molto facile da utilizzare, dobbiamo sapere come usarlo senza commettere certi errori che pregiudicano il risultato finale. Ecco come non dobbiamo usare il correttore.

Cosa non fare

Scegliere una texture sbagliata

Fate attenzione alla consistenza del correttore che scegliete.  Per le occhiaie, ad esempio, non servono consistenze  troppo secche, mentre andranno meglio quelle più liquide o cremose. Per i brufoli sul viso invece, c’è bisogno di una maggiore tenuta, quindi andranno meglio le texture più asciutte.

tipi di fondotinta
Correttore consistenza

Usare il colore non adatto

Se ne scegliamo uno troppo chiaro o troppo scuro, rischieremo di mettere ancora più in evidenza la nostra imperfezione, invece che coprirla. Per le occhiaie, ad esempio,  sono più efficaci i correttori pescati o aranciati.

Applicare una quantità eccessiva

Se si usa una quantità in eccesso di correttore, questa tenderà ad accumularsi, magari dentro alle nostre rughe d’spressione, che evidenzieremo ancora di più.  Applichiamo il correttore picchiettandolo poco alla volta sulla pelle.

Stenderlo in ordine sbagliato

Ad esempio, se usiamo un correttore verde per i rossori, dovrà esssere applicato necessariamente prima del fondotina. Se invece ne usiamo uno aranciato per le occhiaie o beige, potremo applicarlo anche dopo la nostra base.

Pennello da fondotinta
Correttore come non usarlo

Applicarlo dove non serve

Per coprire i brufoli, non applicare il fondotinta con le mani – sono sempre veicoli di batteri – ma con un pennellino per  coprire bene solo la zona interessata.

Non fare la sfumatura

Con un pennellino o una spugnetta, cercate di rendere omogeneo e armonioso tutto il viso, sfumando fondotinta e correttore ed evitare così di creare delle macchie di correttore.

Fonte:  blog.cliomakeup.com