Come realizzare una nail art con effetto acquario

Non è meravigliosa?

 

Ci sono nail art che lasciano davvero senza parole. Oggi vi spieghiamo come realizzare unghie a effetto acquario: è un effetto molto particolare, che ricorda quelle penne, che eravamo solite comprare da bambine quando visitavamo una città nuova, che dentro avevano l’acqua e barchette, stelle o altre decorazioni che galleggiavano dentro e andavano su e giù a seconda di come giravamo la biro. Ecco, l’effetto finale è più o meno questo, ma state tranquille, le unghie non soffriranno, perché si usano unghie finte.

nail-art-effetto-acquario1

Nail art a effetto acquario

Il segreto è realizzare un vero e proprio acquario, utilizzando l’acrilico per ricreare una base che verrà poi chiusa allo stesso modo: all’interno verrà realizzato l’effetto acquario, che è davvero molto suggestivo e lascerà senza dubbio tutti senza parole. Potete scegliere i colori che preferite e decidere se realizzare tutte le unghie con questa tecnica o magari solo una, per non esagerare troppo.

Il video qui sotto ci spiega passo dopo passo come ricreare un effetto davvero unico: che dite, ci proviamo anche noi?

nail-art-effetto-acquario2

Non si usa acqua, ma l’olio che usiamo per idratare la pelle dei neonati

Vi lasciamo, allora, al video tutorial: buon divertimento!

8 cose strane che forse non sapete sul vostro ombelico

I molteplici benefici del mare

Come funziona la CICO diet

Come snellire la pancia con queste 6 regole

Cosa non devi fare se hai le ciglia finte

7 utilizzi alternativi del dentifricio

Lo stress fa perdere la memoria a breve termine