Come rinforzare le unghie che si spezzano

Seguite questi consigli per avere mani belle e sane tutto l'anno

 

Le unghie, come i capelli, possono ad un certo punto indebolirsi fino a spezzarsi, rovinando così la vostra manicure. La cosa più importante da fare in questi casi – e per prevenire il problema – è l’idratazione dell’unghia con i migliori prodotti, per lo più naturali. Ecco la  corretta routine da adottare.

Massaggia le unghie con un olio

Le unghie che si rompono è sempre bene nutrirle con creme specifiche o con prodotti naturali come olio d’oliva o di ricino e  fare così un bel massaggio in modo che il prodotto penetri al meglio. L’olio d’oliva, in particolare,  si può usare come maschera da notte per mani e unghie, lasciandolo in posa dopo aver indossato dei guanti di cotone.

Massaggio alle mani
Massaggio alle mani

Togli lo smalto per un lungo periodo

Per far respirare l’unghia ed evitare la disidratazione, limitate l’uso dello smalto,  concedendo ogni tanto qualche pausa lasciandole al naturale.

Sfrutta le proprietà del the verde

Potete anche provare a sfruttare le proprietà del the verde per rinforzare le unghie. Immergete le mani in una bacinella per una decina di minuti prima di iniziare la manicure. Potete anche applicarlo  sulle unghie nella versione olio essenziale e massaggiare.

spa-manicure-1
Immergere le mani nel the verde

Assumi integratori alimentari

Infine, potete anche intervenire dall’interno del vostro organismo, assumendo qualche integratore alimentare per rinforzare unghie e capelli. Chiedete pure consiglio al vostro medico.