Come si fa il piercing sull’unghia

Ecco tutti i suggerimenti per non sbagliare

 

Il piercing sulle unghie è l’ultima tendenza beauty di questa calda ed infuocata estate 2016, ma molto probabilmente  proseguirà almeno fino ai primi mesi del 2017. Ecco come possiamo farlo da sole.

Preparazione

Il piercing alle unghie può essere fatto sia sulle unghie naturali, ma anche su quelle finte o ricostruite tramite gel o acrilico. Accertati solo di avere abbastanza unghia, altrimenti, rischi di farla spezzare.

Prima di applicarlo, devi eseguire una manicure, stendere dunque lo smalto di base e un top coat. Il piercing si applica solo su un unghia oppure uno solo su tutte le unghie. Se vuoi tenerlo per un lungo periodo, però, evita di metterlo sul mignolo o sull’anulare per una questione di praticità.

Unghia
Piercing sull’unghia

Creazione

Il  modo più sicuro per praticare il foro sull’unghia è quello di utilizzare un apposito strumento fora unghia, chiamato trapano per piercing alle unghie.

Se non ce l’hai a casa oppure non lo vuoi comprare, prova facendo estrema attenzione, ad utilizzare  un ago. Ricorda che se non ti senti sicura, rivolgiti a persone qualificate, estetiste o brave nail artist.

Il foro per il piercing deve essere fatto centralmente o lateralmente, a metà tra il bordo libero dell’unghia e la linea di adesione della pelle.