Come sistemare i capelli in spiaggia

 

Non sapete come sistemare i capelli in spiaggia? Ecco alcune acconciature da sfoggiare per essere comode e alla moda.
Dimenticatevi di phon e piastra e munitevi invece di spray protettivi e ornamenti per capelli. Perché per la spiaggia potrete divertirvi a realizzare tanti hairstyle pratici e di tendenza, in poche e semplici mosse, che vi faranno sentire sempre in ordine! Capelli effetto bagnato, code di cavallo, trecce, in tutte le sue versioni, chignon ecc. Ecco come sistemare i capelli in spiaggia:

Effetto bagnato

bagn Collage
Candice Swanepoel e Alexa Chung

Lasciate i capelli fluenti e asciugati al naturale e dategli un look più deciso, lavorandoli con gel o una spruzzata di lacca protettiva che dona quel caratteristico effetto bagnato, che fa tanto estate.

Piccola treccia tra i capelli

kate Collage
Kate Bosworth

Si realizza facilmente intrecciando tra loro solo alcune ciocche di capelli, o al lato della testa o al centro, il più aderente possibile alla testa, proprio come una treccia alla francese.

Acconciatura con treccia alla francese

treccia Collage
Jennifer Lopez

Sembra difficilissima da realizzare, eppure è più facile di quello che credete. Si realizza una treccia alla francese attorno al capo e sulla sommità della testa e la si fissa con forcine.

Trecce a spina di pesce

spina Collage
Jennifer Morrison e Blake Lively

Realizzate questa acconciatura per la spiaggia, per un hair look da ragazzina dall’effetto innocentemente affascinante.

Coda di cavallo

codaCollage
Gisele Bundchen

Immaginate i capelli mossi dall’aria e acqua di mare. Ammorbiditeli così con gli spray e gli oli protettivi. Realizzate una coda con un elastico morbido. Facile, no? Spettinata e irresistibile!

Oppure optate per una coda di cavallo strutturata con cui legare i capelli se si vuole nuotare senza fastidi, dovuti a piccole ciocche che sfuggano dagli elastici. Realizzate una prima coda con le ciocche della sommità del capo e poi raccoglietela con 2 ciocche laterali, per poi fissarla infine sulla nuca.

Lo chignon

bunCollage
Emily Blunt

E’ l’hairlook da spiaggia per eccellenza. Facile e non impegnativo, regala glamour a tutta la capigliatura. In più consente che i capelli restino più protetti dall’azione del sole.

Potete anche raccoglierlo con un nastro, iniziando facendo una coda morbida, e poi avvolgendola attorno a un nastro, come se fosse una treccia a 2 ciocche. Arrotolate così l’intreccio su se stesso, fissandolo sul capo con forcine invisibili. Perfetto quando vento e sole possono attentare alla bellezza dei nostri capelli!

Finto raccolto

aliciaCollage
Alicia Vikander

È il finto raccolto per capelli di per sé mossi e voluminosi. Si ammorbidisce la chioma con uno spray protettivo per capelli, poi si raccolgono le ciocche verso l’interno della chioma in maniera casuale e disordinata oppure a chignon ricreando il famoso half-bun.

Coroncina di treccia

coroncinaCollage
Jennifer Lawrence e Lily Aldridge

Una piccola treccia alla francese realizzata sulla sommità del capo è il tocco chic di quest’acconciatura liscia, ideale da sfoggiare in spiaggia.

Afro hairstyle

afroCollage
Rihanna

In estate le ricce e ultra-ricce naturali godono di maggior riconoscimento in fatto di hair styling. Sfoggiare una capigliatura in stile afro non fa solo tendenza, ma è anche un lusso (naturale) che poche si possono permettere.

Cerchietti

cerchiet Collage
Cerchietti per capelli

Da qualche anno è sempre più inserito nelle collezioni di ornamenti per capelli degli hair stylist. Look freschi e fantasiosi, per tornare un po’ bambine con classe. Tra i modelli più belli troviamo quelli in raso, in osso, con gli strass, in pelle, camoscio e nappa, con fiori, fiocchi: la fantasia dei cerchietti non ha limiti.

Fonti foto: popsugar, harperbazaar, blogfrenchluxur

di Angelica Giannini