Come superare la prova bikini in un mese

Piccoli consigli su come perdere peso in poco tempo

 

Come superare la prova bikini in un mese? Domanda da un milione di dollari. Si sa, le donne amano le sfide, da sempre. Ma è pur vero che la prova bikini più che una sfida rappresenta per certi versi un incubo per tutte quelle ragazzacce che non sanno proprio dire di no a dolci e snack fuori pasto.
Perdere peso non significa smettere di mangiare. Sia che dobbiate perdere 5kg o qualche rotolino di pancia, non bisogna sottoporsi a diete drastiche, soprattutto se a disposizione si ha così poco tempo.
Anche se vi sembrerà qualcosa di impossibile, seguendo questi piccoli consigli non abbandonerete la speranza di ottenere con successo ciò che desiderate.

Superare la prova bikini: iniziate subito

1. Organizzate la vostra agenda quotidiana: la distribuzione dei pasti

Distribuire i pasti durante la giornata in 5 o 6 appuntamenti è fondamentale. Ritagliate il giusto tempo nella vostra agenda evitando di mangiucchiare snack super calorici mentre siete in ufficio o a casa a guardare la Prova del Cuoco. In questo modo, potrete evitare i forti attacchi di fame che solitamente vi assalgono durante la giornata. Non disperate, mangiare significa amarsi e prendere la vita con serenità.

2. Dedicate un’ora al giorno allo sport

Se il tempo ormai stringe, non dovete per forza iscrivervi in palestra o trascorrere intere giornate da Decathlon per comprare l’attrezzatura sportiva necessaria. Bastano un paio di scarpette e una tuta da jogging per iniziare a correre un’ora al giorno. Le attività cardio sono le migliori: oltre alla corsa potrete pensare anche al nuoto.

Fare sport: la corsa
Fare sport: la corsa

3. Dukan, tisanoreica, proteica: che confusione queste diete!

Non lasciatevi confondere da tutte le proposte che troverete in rete e dagli integratori dimagranti che vi propineranno in farmacia. Non sapete cosa scegliere tra Dieta Dukan o dieta proteica: vi hanno promesso di dimagrire velocemente e senza stress?

Cambiare completamente il proprio stile alimentare, in maniera a volte così drastica, necessita l’intervento di un medico qualificato o di un nutrizionista. Quindi, prima di assumere qualsiasi farmaco o intraprendere un regime alimentare diverso rivolgetevi al vostro specialista di fiducia.

4. Niente cibo dopo le 20

Lo dicevamo prima, gli attacchi di fame, soprattutto dopo cena, sono frequentissimi. Cercate di evitarli. Ignorate il languorino che vi assale. Al limite, prima di andare a dormire, prendete un bicchiere di latte, vi aiuterà a rilassarvi e a contrastare la fame.

Dite no al fumo

5. Eliminate fumo e alcolici

No fumo, no alcolici. È severamente vietato, e non solo durante la dieta in realtà, l’assunzione di queste sostanze. Provate con le sigarette elettroniche per ovviare, oppure masticate una gomma.

6. Concedetevi momenti di relax e divertimento

Perdere peso significa migliorare la propria vita. Non bisogna affrontare una dieta con ansia e stress pensando di trovarsi di fronte a un ostacolo insormontabile. È per questo che, durante il percorso, bisogna concedersi momenti di relax e divertimento. Noi vi consigliamo un bel percorso benessere in Spa.

7. Rinunciate a snack e pasti al lavoro

Non c’è niente di peggio che mangiare seduti a una scrivania, senza poter staccare dal lavoro. Ciò implica, nella maggior parte dei casi, l’assunzione di pasti veloci, panini, snack calorici, cibi precotti, che di certo non fanno bene al vostro metabolismo.

come superare la prova bikini_3
Amate voi stesse prima di tutto

8. Amate voi stesse, sempre: i kg non fanno la vera bellezza

Ansia e stress non sono salutari. Prima di porvi un obiettivo irraggiungibile, chiedetevi se avete il giusto grado di coraggio e di determinazione per affrontare tutte le difficoltà che vi si porranno di fronte. E se comunque non riuscirete a perdere tutti i kg desiderati amate voi stesse e… al diavolo la prova costume!

Buona estate!