Come ti devi allenare per dimagrire di più

 

Allenarsi non basta. Per bruciare calorie e dimagrire, dobbiamo eseguire gli esercizi nel modo corretto. Solo così renderemo l’allenamento davvero efficace. Ecco alcuni consigli.

1. Allenati su più fronti

Quando fai palestra, il tuo corpo deve lavorare su tutti i gruppi muscolari dalla testa ai piedi, lavorando sempre gli addominali, gambe. glutei, braccia, senza trascurare nessuna parte del corpo.

Inoltre, se esegui esercizi che lavorano sulla parte anteriore e su quella posteriore, sui lati e fai anche movimenti di rotazione potenzi i muscoli e bruci molte calorie.

2. Fai i movimenti lentamente

Se si desidera glutei tonici e scolpiti gli esercizi non possono durare meno di 45-60 secondi. E’ inutile farli durare 15 secondi, anche se li ripeti per 10 volte.

piccoli passi grossi obiettivi!
Fai sport in modo corretto

3. Fai esercizi che coinvolgono tutto il corpo insieme

Esercizi rapidi e che coinvolgono tanti gruppi muscolari contemporaneamente fanno bruciare molte calorie.

4. Modifica gli attrezzi a tuo vantaggio

Aumenta la pendenza sul tapis roulant anche solo del 2,5%. Dopo un riscaldamento di 5 minuti, corri 5 km, alternando 400 metri a una velocità compresa tra 5,0 a 7,5 e a una velocità pari o superiore a 7.5, poi fai 5 minuti di andamento lento. L’allenamento potrà così durare anche meno di 30 minuti.

6. Aumenta i pesi

Se vuoi braccia e spalle scolpite non usare pesi da due chili, perchè non aumentano le funzioni metaboliche. Se invece aumenterai il peso da sollevare perderai grasso e aumenterai la massa muscolare magra e, allo stesso tempo, andrai ad aumentare il metabolismo per le successive 24 ore.

girl-in-sportswear-resting-after-a-morning-jogging-around-the-forest
Allenarsi nel modo giusto

7. Non fermarti quando senti la fatica

Se devi perdere peso,  il modo più efficace è fare ogni esercizio con il massimo sforzo. Per snellire le gambe io suggerisco una sequenza di 16 minuti: 30 secondi di salti e affondi alternati, riposo per un minuto, 10 secondi di cyclette a ritmo sostenuto, riposo per 20 secondi. E ripetere tutto otto volte.

8. Rompi la routine

Il tuo corpo cambia per cui anche l’allenamento deve cambiare. Il che significa che non devi solo aumentare un peso da sollevare o aggiungere due ripetizioni, ma che ogni settimana devi creare una nuova sequenza di esercizi.

di Marianna Feo