Come truccare il viso tondo: i segreti per sfinare il volto

Ecco qualche consiglio per far splendere il vostro viso rotondo con un make - up semplice e uno un pò più difficile.

Home > Bellezza > Come truccare il viso tondo: i segreti per sfinare il volto

Il viso rotondo è bello e le donne e le ragazze che hanno questa conformazione sembrano sempre più giovani – anche con l’avanzare dell’età – complici le gote piene e vivaci.

Se vogliamo provare a snellire un pò i nostri lineamenti, con una maggiore definizione, possiamo giocare con il make-up, che come sempre ci viene in aiuto.

Make-up per il viso rotondo

migliori-fondotinta-pelle-grassa

Creiamo sul viso dei chiaroscuri per enfatizzare i punti forti e modellare quelli deboli. Dobbiamo alternare i prodotti giusti. Impariamo a sfumare i prodotti alla perfezione –  i toni chiari con quelli scuri – che devono fondersi insieme.

Trucco facile

Se non siete molto pratica con la tecnica del contouring, possiamo optare per questo make up semplice, che anche le principianti possono provare.

Per far risaltare le zone importanti del vostro viso utilizziamo un correttore leggero e luminoso e applichiamo quest’ultimo sul dorso del naso, sotto gli occhi, sugli zigomi, sul mento e al centro della fronte, sfumando con il pennello.

Infine, stendiamo un fard rosato sulle guance e il nostro viso apparirà definito e allungato.

Trucco più difficile

Se invece, vogliamo osare un pò di più, c’è bisogno anche di una tonalità scura da applicare ai lati della fronte, del naso, sotto gli zigomi, sulle mandibole e sotto il mento. Sfumiamo le zone d’ombra con i punti luce che abbiamo descritto precedentemente.

Questa tecnica non è altro che il conturing, che di per sé non è complicata, ma richiede una grande pratica. Per essere perfetto, dobbiamo saper sfumare i prodotti alla perfezione, per evitare di rendere il trucco troppo evidente.

E per gli occhi?

truccare-viso-tondo

Per completare il trucco per il viso tondo, definiamo anche gli occhi, mettendo in risalto le sopracciglia con una matita o un mascara ad hoc e un ombretto color avorio – da sfumare con uno tortora –  da applicare sulla palpebra mobile.

La regola è distogliere l’attenzione dalla parte più bassa del viso, con un trucco occhi intenso. Sulle labbra, meglio  applicare un rossetto chiaro o comunque della tonalità nude.