Cosa fare se si hanno i brufoli sulla schiena

Ecco come comportarsi.

Home > Bellezza > Cosa fare se si hanno i brufoli sulla schiena

I brufoli sono sempre una grande scocciatura: se abbiamo un appuntamento importante, non temete, perché si faranno sicuramente vivi in tempo per rovinare la nostra sicurezza e la nostra bellezza. Ma lo sapete, vero, che i brufoli possono venire anche in altre parti del corpo che non sono solo il viso? Certo, quelli che compaiono in faccia sono più visibili, ma alzi la mano chi non deve combattere contro i brufoli sulla schiena… Possono comparire una sola volta oppure darci tedio per tutta la nostra vita!

Foruncoli e punti neri che compaiono sulla schiena sono difficili da trattare, perché qui la pelle è più spessa e quindi il rischio che le cose diventino peggiori di come sono iniziate è dietro l’angolo. L’acne, anche sulla schiena, è provocato da una produzione eccessiva di sebo, che ostruisce i follicoli piliferi, provocando gli odiatissimi brufoli.

In periodi nei quali l’equilibrio ormonale è messo a dura prova, soffriremo di più di acne: per questo è spesso presente sul corpo degli adolescenti, ma anche in gravidanza o quando siamo particolarmente stressati. Una volta che compaiono questi brufoletti, mandarli via è davvero difficile, ma ci sono dei rimedi che possiamo mettere in pratica per cercare di risolvere il problema.

Innanzitutto ricordiamoci sempre di non trattenere troppo il sudore sulla nostra pelle: dopo la palestra, fate sempre una bella doccia, ovviamente con detergenti delicati che così non vanno a irritare la pelle. E dopo indossate sempre capi di abbigliamento puliti e comodi.

Praticare uno scrub e un esfoliante sulla pelle della schiena è sempre una scelta ottimale, perché così togliamo le cellule morte e la facciamo un po’ respirare. A patto che l’esfoliante sia naturale e delicato: non irritiamo ancora di più la pelle.

Usate creme naturali, magari all’aloe vera, non grattate mai i brufoli, perché potrebbero infettarsi, se capita disinfettate subito. E mangiate tanta frutta, tanta verdura, evitando di esagerare con carne e alcol!