Cosa sono le malattie autoimmuni

Ecco una spiegazione di quest'alterazione del nostro sistema immunitario

 

Le malattie autoimmuni si manifestano in vari modi e si tratta di patologie che alterano il normale funzionamento del sistema immunitario che va ad agire contro l’organismo.
Si tratta dunque di una modificazione dei meccanismi del riconoscimento cellulare che determina una produzione di anticorpi che possono colpire singoli organi o innescare malattie sistemiche. Una malattia autoimmune può danneggiare intere funzioni dell’organismo.

Le malattie autoimmuni non sono rare, colpiscono più del 6% della popolazione mondiale, con oltre 40 patologie ben definite. L’origine di queste malattie è ad oggi sconosciuta, sono causate da fattori genetici multipli ed ereditari, che interagiscono con fattori ambientali e casuali.

Malattie autoimmuni che cosa sono
Malattie autoimmuni che cosa sono

Pertanto sono difficilmente diagnosticabili a causa della grande variabilità delle malattie stesse, che mutano da persona a persona. Tra alcune malattie autoimmuni vi sono ad esempio l’alopecia, che causa la perdita di capelli o di peli e che può interessare totalmente il cuoio capelluto oppure in modo parziale.

Anche il  diabete mellito di Tipo 1 è una delle malattie metaboliche più diffuse, soprattutto tra i bambini e gli adolescenti. La psoriasi è un’altra patologia autoimmune, che si manifesta con la comparsa di chiazze rossastre e rotondeggianti, delimitate ai bordi e ricoperte di squame dal colore biancastro.