Cosa succede se porti troppo a lungo i tacchi alti?

Anche se diventiamo più slanciate, indossando queste scarpe possiamo incorrere in diversi problemi

 

Le scarpe con il tacco sono le nostre calzature preferite. C’è chi le indossa solo in certe occasioni speciali e c’è chi invece le porta ogni giorno. I tacchi slanciano la nostra figura, tuttavia, dopo averli usati per un periodo di tempo prolungato o continuato, si presentano effetti secondari sulla salute. Ecco cosa succede se indossiamo spesso le scarpe con il tacco.

1 Mal di schiena

L’uso dei tacchi inclina la pelvi, permettendo di mettere in risalto i glutei ma il problema è che questa postura aumenta la pressione nella zona bassa della colonna vertebrale e dei muscoli che la compongono.

tacchi
Tacchi alti e conseguenze sulla salute

2 Tendinite

Quando i piedi si alzano con il tacco, la pressione sul tallone aumenta e si sviluppa una condizione nota come tendinopatia achillea. Se si dovesse verificare questo disturbo, dopo aver messo da parte le calzature e averle sostituite con altre più comode, nel giro di qualche settimana, il tendine smetterà di fare male e recupererà la sua normale lunghezza.

3 Ginocchia gonfie

Indossando per troppo tempo i tacchi, possiamo rischiare anche il ginocchio da corridore. Il centro di gravità, infatti, si muove in avanti, aumentando la tensione sui tendini e sui legamenti delle ginocchia. Oltre al dolore intenso, produce anche infiammazione e difficoltà nei movimenti.

4 Perdita dell’equilibrio

L’eccesso di forza che si produce tra i muscoli che circondano la caviglia, rendono quest’ultima meno stabile e, di conseguenza, si riduce l’equilibrio. Con le scarpe basse, invece, si migliora lo stato di questo gruppo muscolare permettendo un corretto funzionamento.

Tacchi neri
Tacchi e mal di piedi

5 Vene varicose

Non esistono delle prove scientifiche che dimostrino la stretta relazione tra l’uso dei tacchi e la comparsa delle vene varicose, ma queste calzature causano comunque problemi di circolazione. Aumentando la pressione sulle gambe, il flusso sanguigno si ostacola.