Crema doposole fai da te 100% naturale

Ecco la ricetta per preparala

 

Idratare la pelle dopo l’esposizione al sole serve a mantenere dorata l’abbronzatura, ma anche per evitare eventuali screpolature. Se volete provare una soluzione bio da realizzare a casa, questa ricetta può fare al caso vostro. E’ una crema rinfrescante e lenitiva a base di gel di aloe vera, olio di carota, cera d’api, burro di karité e tintura madre di calendula.

Mentre il gel di aloe è perfetto per lenire eventuali scottature, l’olio di carota contrasta la secchezza e le irritazioni e aiuta a mantenere la pelle giovane e idratata. Prima di applicare la crema doposole fatta in casa ricordate sempre di applicarne una piccola parte sul dorso della mano in modo da evitare qualsiasi rischio di allergia o intolleranza. Ecco come si prepara.

Ingredienti e preparazione

crema-doposole-fai-da-te
Crema doposole

35 gr di gel di aloe vera
5 gr di cera d’api
50 gr di olio di carota
10 gr di burro di karité o burro di cacao
1 cucchiaino di tintura madre di calendula

Sciogliete a bagnomaria il burro di cacao o di karité con la cera d’api, spegnete il fuoco e aggiungete l’olio di carota quando il composto è tiepido.

Mescolare il tutto per 1 minuto con un frullatore a immersione e riponete il contenitore in un recipiente con acqua fredda.  Frullate ancora per qualche secondo e aggiungere il gel di aloe e la tintura madre di calendula.  Mescolare ancora per circa 1 minuto.

Trasferite poi la crema doposole fatta in casa in un contenitore con chiusura ermetica. Si può conservare poi per alcune settimane.