Creme antiage: i prodotti da scegliere in base all’età

Le creme antietà per una pelle più giovane

A che età dovremmo iniziare a usare le creme antietà? Ci siamo fatte mille volte questa domanda, ma non siamo ancora riuscite a trovare una risposta! La verità è che preferiamo rimandare il problema, ma non credete che sia arrivato il momento di affrontare la realtà una volta per tutte?
C’è una cosa importante da sapere: l’invecchiamento cutaneo inizia già dopo i 20 anni. Niente allarmismi, la pelle è ancora tonica e distesa, ma è meglio iniziare a usare sin da subito delle creme antiage che idratino a fondo la pelle e aiutino a prevenire i primi segni dell’età.

A 30 anni, è inutile nasconderlo, cominciano a intravedersi i segni d’espressione e iniziano ad apparire le prime rughe. In questa fase così delicata è opportuno scegliere dei prodotti in grado di contrastare i radicali liberi che sono poi i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo. L’obiettivo è uno solo: levigare le rughe e le linee sottili.

Dopo i 40 anni le rughe si notano di più e quello che possiamo fare è scegliere creme antietà a base di acido ialuronico che aiutano a stendere le rughe e a riempire anche quelle più profonde.

Iniziate subito a cercare una crema antietà che fa per voi. Nel frattempo, ecco una selezione di creme antiage da scegliere in base all’età.

Creme antietà dopo i 20 anni

20
Le creme antietà da scegliere a 20 anni

– Hydralife Crème Sorbet Pro-Jeuness di Dior: crema dalla texture leggera con Centella del Madagascar e Malva d’Anjon (53,50€ – 50 ml)
– Aquasource di Biotherm: gel crema che preserva l’idratazione della pelle ora dopo ora (38,50€ – 50 ml)
– Crema leggera ultra-idratante di Sephora: idrata per 24 ore e aiuta a prevenire i primi segni dell’età (19,50€ – 50 ml)
– Crème Eclat du Jour di Clarins: idrata e attenua le piccole imperfezioni ed è indicata per le pelli giovani (22€ – 30 ml)
– Crema bio di Sonnentor: crema leggera con olio di jojoba e rosa (21,89€ – 30 ml)
– Crema bio di CMD Naturkosmetik: crema a base di olio di mandorle e rose selvatiche (1,59€ – 5ml)

Le creme antietà dopo i 30 anni

30
Le creme antiage da scegliere a 30 anni

– Daywear di Estée Lauder: crema multiprotezione che combatte i segni dell’età (58,50€ – 50 ml)
– Crema energetica antietà con uva rossa di Collistar: stimola il rinnovamento cellulare cutaneo, idrata e difende la pelle dai radicali liberi e dall’inquinamento (39,90€ – 50 ml)
– Superdefense di Clinique: ha un’azione antiossidante, protegge da raggi UVA e UVB e previene le rughe (59€ – 50 ml)
– Crema bio di Domus Olea Toscana: crema viso antiage ricca di vitamine A,E e C (35,99€ -50 ml)
– La Créme du Jour:  crema viso a base di te verde, centella asiatica e aloe vera che leviga le rughe e le linee sottili (55,99€ – 30 ml)

Le creme antietà dopo i 40 anni

40
Le creme antietà da scegliere a 40 anni

– Hyaluron-Filler Giorno di Eucerin: crema con acido ialuronico che riempie anche le rughe più profonde (20,93€ – 50 ml)
– Siero 3D Liftante Riposizionante di Pupa: un trattamento per contrastare i segni dell’invecchiamento (38€)
– Age-Miracle di Farfalla: crema bio rassodante e rigenerante a base di acido ialuronico (38,89€ – 30 ml)
– Bio Performance Super Corrective Eye Cream di Shiseido: crema antiage indicata per la zona del contorno occhi (64,50€ – 15 ml)
– Crema Viso Antiage di Delidea: crema viso a base di acido ialuronico, olio di argan e dattero del deserto (13,99€ – 50 ml)

Foto: TheBody.gr – Cosmopolitan – HuffPost