Creme viso per l’autunno/inverno

Idratazione della pelle durante l’autunno, le migliori creme da utilizzare nei mesi freddi per proteggere, nutrire e rigenerare la pelle in profondità

Home > Bellezza > Creme viso per l’autunno/inverno

L’autunno è una stagione bellissima ma può nascondere delle insidie atmosferiche per la nostra pelle che non vanno sottovalutate. In questo periodo dell’anno, infatti, con l’arrivo dei primi freddi, anche la pelle del viso va “coperta” e protetta adeguatamente.

Autunno: idratare la pelle ma con leggerezza

L’obiettivo primario da raggiungere quando le temperature subiscono un cambiamento è quello di nutrire e idratare in profondità, aumentando il senso di benessere e di comfort.
La cura dell’epidermide, in autunno, richiede senza dubbio maggiore attenzione; anche l’ambiente in cui si vive, spesso ricco di inquinanti e sostanze dannose che si depositano sulla pelle, può creare problematiche allo stato di salute della cute, soprattutto di quella del viso, naturalmente più esposta, che tenderà ad invecchiare precocemente, ad avere un colorito spento, ad essere secca e a mostrare imperfezioni cutanee che spesso compaiono dopo l’estate.

Sbalzi di temperatura molto frequenti in autunno e in inverno a causa degli ambienti interni molto più riscaldati rispetto a quelli esterni, possono danneggiare lo strato superficiale della pelle, che può manifestare rossori o antiestetiche screpolature. In questo periodo dell’anno è quindi importantissimo scegliere il prodotto giusto, i cosmetici oggi in commercio racchiudono tutti elevate performance di idratazione e nutrimento, garantendo comunque texture ultra leggere, fresche e che non ungono.

La perfetta skincare autunnale

Appurato quindi che la skincare autunnale ed invernale deve cambiare rispetto alla beauty routine che pratichiamo in estate, quando le alte temperature ci portano ad utilizzare prodotti dall’effetto anti-lucido e opacizzante dalla finitura mat.

In autunno e in inverno si ha invece necessità di formulazioni più ricche e nutrienti; la barriera contro il freddo va creta infatti utilizzando prodotti ricchi di oli e burri emollienti che possono creare uno scudo protettivo e che riescano ad evitare la dispersione di acqua, scongiurando la disidratazione e mantenendo la cute elastica.

Anche durante le stagioni fredde, inoltre, i raggi solari possono danneggiare l’epidermide, è quindi bene utilizzare sempre una protezione dai raggi UVA e UVB. Fortunatamente, la tecnologia cosmetica di oggi ha raggiunto alti livelli di specializzazione, creando prodotti in grado di nutrire la pelle e allo stesso tempo di agire come rigenerante e anti-age senza appesantire la consistenza della texture delle creme viso; pelli di tipologia mista e grassa, che un tempo dovevano essere trattate con prodotti molto leggeri per evitare l’effetto unto, ma che arrivavano a fine giornata spesso con una sensazione di aridità e secchezza, possono oggi essere idratate in profondità ed essere allo stesso tempo sebo-riequilibrate anche in autunno.

L’azione nutriente ed idratante di questi prodotti durante i mesi freddi ha la capacità di aumentare la resistenza della pelle all’ambiente mantenendola in buona salute; è importante però associare questo trattamento nutriente a una giusta detergenza dell’epidermide, vanno preferiti latti detergenti restitutivi ma delicati e arricchiti da sostanze emollienti che possono garantire morbidezza e protezione. Evitare di lavarsi il viso con acqua troppo calda che può aggredire il film idro-lipidico è un altro consiglio da seguire valido per tutte le stagioni.

Creme viso per l'autunno/inverno