Crioterapia estetica, costi e controindicazioni

Avete mai sentito parlare della crioterapia estetica per viso e corpo? Ecco quali sono in media i costi e le controindicazioni

Home > Bellezza > Crioterapia estetica, costi e controindicazioni

Cos’è la crioterapia estetica? È la nuova frontiera della bellezza, per poter sfruttare tutti i benefici del freddo per poterci prendere cura di ogni parte del nostro corpo, anche del viso. Ma quali sono gli effetti, i costi e anche le controindicazioni della terapia del freddo che sta prendendo sempre più piede?

Cos’è la crioterapia

La crioterapia è un trattamento di bellezza, ma anche curativo, che sfrutta il freddo per migliorare l’aspetto fisico e anche come trattamento per alcuni disturbi. La terapia del freddo, come viene anche definita, utilizza azoto liquido, un gas che può raggiungere temperature che arrivano anche a -196 gradi centigradi. Se applicato sulla pelle allo stato liquido può congelare una ferita o un inestetismo.

La crioterapia può essere sfruttata da medici, ma anche in campo estetico per dimagrire, ridurre il grasso e la cellulite, migliorare il tono della pelle, eliminare le rughe, prevenire il rilassamento muscolare. I benefici sono anche molti altri: permette di smaltire le tossine, di ridurre la ritenzione idrica, di migliorare la qualità del sonno, di rendere più veloce il metabolismo, di ridurre la stanchezza e anche i dolori mestruali.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Dopo un trattamento si possono notare vesciche, bolle, gonfiore, arrossamento e, in caso di esposizione al sole, anche macchie scure o chiare sulla pelle.

Di solito questi disturbi tendono a scomparire in poco tempo. Si potrebbe però consigliare l’applicazione di creme anche antibiotiche, previo consulto con il medico.

La crioterapia non va eseguita se si è ipersensibili al freddo, se si soffre di arteriopatie o di malattia di Raynaud. Ovviamente non si dovrebbe praticare nei bambini troppo piccoli in caso di interventi medici.

Quanto costa

Ovviamente il costo dipende dal tipo di trattamento, dalla durata, dal singolo centro a cui ci si rivolge. Si può partire da un minimo di 70-80 euro per la “sauna al freddo” per arrivare anche a più di 700 euro per un intero trattamento dermatologico o estetico.v