Croissant Hair mania: la tendenza capelli di primavera

Proposta in passerella da Chanel, questa nuova tendenza hairstyle è perfetta per la prossima stagione

 

L’ispirazione nasce senza dubbio dalla sfilata Haute Couture di Chanel che a gennaio ha portato in passerella una collezione sofisticata e molto elegante caratterizzata da un hairstyle che non è certo passato inosservato.
Tutte le modelle, infatti, avevano i capelli raccolti in un grande e voluminoso chignon a forma di croissant. Un’idea che Karl Lagerfeld ha trovato guardando una scultura di Picasso e che Sam McKnight, mago dell’hairstyle, è poi riuscito a trasformare in realtà.

youtube1
Kendal Jenner e Gigi Hadid con hairstyle Croissant
le modelle chanel alla sfilata Haute Coutour con l'hairstyle di Sam Mckinght
Le modelle Chanel alla sfilata Haute Couture con l’hairstyle di Sam Mckinght

Il croissant hairstyle di  Sam McKnight per Chanel

Per dotare tutte le modelle del loro croissant personale ci sono voluti diversi giorni di lavoro, nonché una quantità smisurata di capelli finti che sono poi stati arrotolati e fissati su dei filoncini di spugna. Questi piccoli croissant di capelli sono poi stati applicati alle modelle all’altezza della nuca e sono stati fissati ai loro capelli naturali in modo che non si notasse alcuno stacco. Un risultato davvero perfetto e super chic, ideale per le occasioni più importanti, ma anche per un matrimonio o per un cocktail pomeridiano.

I croissant prima di essere applicati sulle modelle
I croissant prima di essere applicati sulle modelle
il risultato finale
Il risultato finale

Come rifarlo a casa

Di certo replicare l’haistyle delle modelle di Chanel non è un’operazione semplice e da tutti i giorni, ma in realtà esistono diversi modi per copiare il “croissant hairstyle” proposto da Chanel anche a casa, con un risultato più semplice e sicuramente meno ingombrante.

Il modo più semplice per ricreare l’effetto Croissant è quello di indossare una fascia e di “piegare” i capelli nella parte bassa della nuca, girandoli pian piano attorno alla fascia e creando così un raccolto molto fine ed elegante. Volendo potete aggiungere anche voi un tubicino di spugna (come quello che si usa per creare gli chignon), ma dovete essere brave a coprirlo per bene!

Ovviamente tanto più saranno lunghi e voluminosi i vostri capelli tanto più il croissant sarà bello e corposo, ma se avete pochi capelli o ancora troppo corti affidatevi alle mani di un esperto: riuscirà sicuramente a infoltire la vostra chioma  e a rendere più spesso il vostro croissant!

Croissant Hairstyle DIY
Croissant Hairstyle DIY