Dieta dissociata: un solo tipo di cibo al giorno

 

La dieta dissociata ha innumerevoli varianti ma il principio che le accomuna è sempre lo stesso, ovvero la suddivisione. Quella più chiaccherata al momento è la dieta dei sette giorni, chiamata così perché i primi risultati si vedono già dopo una sola settimana e per perdere quella manciata di chiletti presi d’inverno provarla dal lunedì alla domenica pare essere più che sufficiente. Alcune donne hanno prolungato la dieta per qualche giorno in più ma in generale questo regime alimentare molto serrato non può essere adottato per sempre, nonostante venga comunque garantito l’apporto di tutti i nutrienti principali. La dieta dei sette giorni inoltre non prevede il consumo di carne e per coloro che non assumono nemmeno prodotti di derivazione animale si consiglia di utilizzare il giovedì del latte vegetale a piacere (soia, riso o mandorla).

Passiamo quindi in rassegna tutti i giorni della settimana con il nostro video dedicato!

 

 

Credits: valleyleisurelifestyle.wordpress.com, arthritis.org

di Giordana Moroni