DIY: maschera detox per il viso

5 maschere viso fai da te

 

Lo smog, lo stress, la vita frenetica tra lavoro, famiglia e un po’ di sano divertimento, che ci costringe a ridurre le nostre ore di sonno, mettono davvero a dura prova la nostra pelle del viso che appare così spenta, stanca e per niente sana.
E’ allora fondamentale correre ai ripari, innanzitutto con un’alimentazione che ci aiuta a disintossicare l’organismo e a eliminare le scorie accumulate e poi ovviamente dando la giusta importanza al riposo e al sonno.

Cambiando il nostro stile di vita, infatti, anche la nostra pelle risulterà più luminosa, ma per accelerare i risultati meglio concedersi una volta a settimana una maschera detox per il viso a base di ingredienti facilmente reperibili nelle nostre cucine e che aiutano la pelle a essere subito più morbida e vellutata.

Vediamo allora insieme 5 maschere detox per il viso da realizzare facilmente a casa propria per un trattamento di bellezza homemade.

Maschera all’uva

Table_grapes_on_white
Uva

 

L’uva è un ottimo ingrediente per disintossicare la pelle del viso perché elimina le cellule morte e le tossine, riducendo così le imperfezioni.
Per realizzarla unisci il succo di 4/5 chicchi d’uva con un pizzico di farina e un po’ di bicarbonato di sodio, mescola bene i tre ingredienti per farli amalgamare e applica sul viso per 15 minuti.

Maschera al cetriolo

maschera-al-cetriolo-per-viso-e-collo_bcac171d6dde52ade6a8fea0a1ea7f3e
Maschera al cetriolo

Il cetriolo, si sa, ha un’importante funzione depurativa ed è perciò perfetto per una maschera detox.
Per realizzarla grattugia un cetriolo in un vasetto di yogurt naturale, mescola bene i due ingredienti e applica sul viso per 30 minuti.

Maschera al caffè e cacao

2010-09-05_15-02-04_fb_MG_8333
Maschera al cacao e al caffè

Il caffè è noto per ridurre il gonfiore attorno agli occhi, il cacao per le sue proprietà antiossidanti e lo yogurt idrata la pelle in profondità, ecco perché questi tre ingredienti sono un mix perfetto per una maschera detox.
Per realizzarla unisci un cucchiaio di caffè, un cucchiaio di cacao in polvere e uno yogurt, mescola cercando di eliminare il più possibile i grumi e applica sulla pelle del viso asciutta e pulita per 15 minuti.

Maschera all’arancia

maxresdefault
Maschera all’arancia

Anche il succo d’arancia è perfetto per una maschera detox, perciò quando ti concedi un pieno di vitamina C con una bella spremuta, approfittane per conservare ¼ di arancia spremuta per una maschera viso da realizzare semplicemente unendo questo succo a un vasetto di yogurt.
Applicala sul viso per 15 minuti e avrai una pelle subito più fresca e compatta.

Maschera al carbone

carbone-vegetale
Maschera al carbone

Infine voglio condividere con voi una maschera leggermente più impegnativa e che richiede ingredienti non proprio presenti in tutte le case, ma comunque facilmente reperibili. La maschera al carbone, infatti, unisce le proprietà disintossicanti del carbone, noto per la sua capacità di eliminare batteri e tossine dalla pelle, e le proprietà calmanti di camomilla e aloe vera per una maschera detox adatta anche alle pelli più delicate.
Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno sono:

– 1 bustina di camomilla
– 2 cucchiai di burro di karitè
– 2 cucchiai di bentonite
– 3 capsule di carbone attivo
– 3 cucchiai di aloe vera
– 1/ 2 gocce di olio essenziale di eucalipto

Per realizzarla metti a bollire 1,5 ml di acqua a cui aggiungere la camomilla e il burro di karitè fino a completo scioglimento di quest’ultimo. Separatamente mescola bentonite e carbone attivo. Unisci poi i 2 composti e aggiungi aloe vera e olio di eucalipto. Mescola bene e versa in un contenitore in vetro. Per l’utilizzo, applica sul viso per 15 minuti, poi sciacqua con abbondante acqua e spruzza un po’ di tonico.