Sara-Eisenman

Donna diventa grigia a 21 anni, ma oggi non si tinge più e si sente più bella

A una donna i capelli sono diventati improvvisamente bianchi all'età di 21 anni, ma oggi ha deciso di non tingersi più e si sente più bella che mai

Sara Eisenman è una donna di 43 anni di Sedona, in Arizona: i suoi capelli hanno cominciato a diventare grigi argento all’età di soli 21 anni. Dopo anni di tinte, ha deciso di smettere.

Scoprendo che in realtà con i capelli color argento era più bella e sexy.

Diventare “grigia” a 21 anni non deve essere facile.

Sara ha subito iniziato a cercare di nascondere le ciocche ingrigite utilizzando una tintura per capelli nera ogni due settimane.

Ma dopo aver avuto il suo secondo figlio Abe, la sua vita è diventata così frenetica che ha dovuto dare priorità ad altre cose oltre che tingersi i capelli.

Così all’età di 37 anni ha deciso di smettere di tingersi i capelli e ora apprezza più che mai il suo look.

Anche il marito Hanan, 45 anni, la sostiene pienamente.

Sara spiega di sentirsi più sexy che mai da quando ha abbandonato le tinte per capelli.

Vedere i propri capelli che diventano sempre più grigi ogni giorno di più a soli 21 anni, spingerebbe chiunque di noi a tingerseli subito.

E’ quello che la neuroscienziata e scrittrice Sara Eisenman ha effettivamente fatto: a 21 anni i suoi capelli hanno cominciato a ingrigire sempre di più un giorno dopo l’altro.

In un un momento della sua vita in cui doveva sentirsi all’apice, Sara prese il cambio di colore dei capelli come un segno negativo di invecchiamento, decidendo così di tingerseli ogni due settimane per evitare che qualcuno potesse vedere il suo nuovo colore naturale.

Si è persino tinta i capelli poche ore prima della nascita del suo secondogenito Abe tanto la cosa la faceva sentire a disagio.

In questo modo, quando parenti e amici fossero venuti a visita, non avrebbe mostrato nessun segno rivelatore dell’invecchiamento precoce.

Tuttavia, poco a poco, con la nascita del secondo figlio, Sara ha cominciato a cambiare mentalità e a capire che c’erano cose più importanti nella vita che avere i capelli tinti o meno.

A 37 anni, così, Sara ha deciso di abbandonare la tinta e ha iniziato a vedere i suoi capelli d’argento come una sorta di corona, scoprendo così che si sentiva totalmente libera e rinata.

Il marito decise di sostenere la scelta della moglie, abbracciando così la sua bellezza naturale, ma i suoi amici non furono dello stesso parere: quando confidò loro tutto, le dissero che sarebbe sembrata terribilmente vecchia, quasi una strega.

Ora, a parte che amici così è meglio perderli che trovarli, Sara li ha fatti ricredere tutti dimostrando loro che avevano torto.

Sara ha fatto 44 anni a settembre e invece di sentirsi vecchia, si sente più energica che mai, non più schiava di quell’ossessione per la tinta dei capelli.

Shafaq Novruz: trasforma le ragazze in donne meravigliose

Herpes: 2 modi per coprirlo, 3 rimedi per curarlo

Combatti la stitichezza con il rabarbaro

14 cose che il tuo seno può dirti

Quanto tempo aspettare dopo aver mangiato per fare attività fisica?

Ansia, tensioni e stress finiscono tutti nello stomaco

8 segnali preoccupanti che ci mandano le nostre labbra